Comprati un posto in Paradiso – solo 3 $ in più per la prima classe

 

La vita è dura per noi poveri peccatori incalliti. A volte non è semplice potersi godere tutte le impure meraviglie che la vita ci offre, perchè si trema al pensiero di un aldilà di atroci sofferenze, in un posto dal clima poco piacevole, per di più gestito da pessimo personale. E pensare che un tempo esistevano persone più fortunate, che potevano godersi un’esistenza peccaminosa e tirare poi a lucido la propria anima semplicemente comperando un’indulgenza. Quelli sì che erano bei tempi!
Da oggi però esiste una nuova, pratica soluzione alla spinosa questione dell’aldilà, molto simile in effetti a quella suggerita dalla Chiesa prima che quel guastafeste di Martin Lutero decidesse di intromettersi. Mi riferisco a Reserve A Spot In Heaven (prenota un posto in Paradiso), il sito che consente di prenotare il proprio posticino nel Regno dei Cieli.

kit_1_1.jpg

Il kit da viaggio di base costa una vera miseria: cosa sono 12,79 $ (9 € circa) di fronte alla prospettiva di un’entusiasmante vita di peccati? Il set include:
– Un certificato rilasciato dal Paradiso che certifica la prenotazione nel Libro della Luce™
– Un biglietto di prima classe per il Paradiso (perchè farsi le scale quando si può volare?)
– La Carta d’Identità Ufficiale del Paradiso, per andarsene in giro senza seccature
– La piccola guida informativa al Paradiso. Non essere vittima dallo shock culturale. Impara a conoscere il luogo.
L’offerta è decisamente generosa, e bisogna inoltre sapere che con soli 3 $ in più (circa 2 €) si potrà acquistare il kit “tutto incluso”, comprensivo di pass VIP che garanisce l’accesso alle aree esclusive, come ad esempio la Terra del Latte e del Miele.
Vi conviene prenotare sin da ora, prima che il Paradiso faccia il tutto esaurito: come sostiene il sito stesso, infatti, i posti sono limitati e bisogna affrettarsi. Non dimenticate inoltre che il kit offre l’opzione “soddisfatti o rimborsati”.
Ovviamente il sito vende in realtà una simpatica idea regalo, pensata per divertire amici e parenti, e il Travel Kit per il Paradiso si è dimostrato ben presto un prodotto di grande successo. Ma, come c’era da aspettarsi, sono stati migliaia gli americani che non hanno colto l’umorismo dietro a questa idea e si sono lanciati in una delle loro tante, insensate crociate.
I cretori di Reserve A Spot in Heaven assicurano che non è nelle loro intenzioni offendere qualcuno, ma il sito viene subissato ogni giorno di e-mail furibonde e chiamate di protesta: non sono pochi gli statunitensi bigotti che non hanno resistito alla tentazione di inveire contro l’ennesima “minaccia” alla loro fede.
Va detto, a difesa dell’iniziativa, che i clienti che hanno già acquistato il kit non si sono ancora lamentati della qualità del prodotto.

a-spot-in-heaven.jpg

[tags]peccato, sin, paradiso, heaven, paradise, regno dei cieli, espiare, posto in paradiso, viaggio, reserve a spot in heaven, travel kit, vip, religione, indulgenza, faith, soul, fede, religion[/tags]

Однако у оптимизаторов есть на руках все необходимые инструменты для эффективного продвижения в данной поисковой системе topodin, Раскрутка сайта в Яндекс позволяет уже спустя месяц увидеть результаты проделанной работы: не только высокие позиции сайта, но и значительное увеличение количества клиентов

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *