Communication Flower

 

Sappiamo tutti che parlare con le piante è per loro terapeutico e le aiuta a crescere meglio e più serenamente, ma scommetto che vi sentite decisamente tonti mentre parlate con il vostro bonsai e lui ovviamente non vi degna di alcuna risposta.
La giapponese E-revolution ha pensato a questa imbarazzante situazione ed ha realizzato il Communication Flower proprio per chi, come voi, vorrebbe una risposta dalle proprie piantine.
Il kit consiste in un sensore da inserire nel vaso della vostra amica verde ed in uno speaker, entrambi opportunamente disegnati con un look “pupazzoso”, decorativo e divertente. Quando parlerete alla vostra pianta o la toccherete lo speaker si preoccuperà di “tradurre” i pensieri del vostro geranio pescando random in un vocabolario di circa 200 parole. Esatto: random; e partendo da questo presupposto ci viene spontaneo interrogarci sull’utilità del marchingegno.
Un buon modo per ricordarsi di annaffiare il ficus, non c’è che dire, ma i veri “pensieri” delle piante sono per noi ancora assai lontani dall’essere capiti. Consigliato solo a chi si sente parecchio solo.

erevolution.jpg

[tags]E-revolution, communication flower, pianta, plant, pollice verde, foglie, vaso, japan, house, comunicazione, linguaggio, risorse, communication[/tags]

Практически любую площадку можно поднять в поисковой выдаче, если знать, от чего зависит поисковое ранжирование topodin, Управление репутацией: механика процесса Формируем перечень запросов, выдачу по которым будем отслеживать Вместе с вами очерчиваем границы области, в которой будут вестись работы по SERM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *