Come leggere di nascosto in ufficio

 

Siete in ufficio da ore e la vostra mente ha ormai iniziato a vagare? Non riuscire più a concentrarvi? Forse vi farebbe bene distrarvi un po’, prenderevi una pausa caffè, fare una partita al solitario di Windows, magari addirittura leggere qualcosa di interessante. Ma come fare per non farsi notare dal capo e dai colleghi?
Un nuovo stratagemma è stato ideato dallo staff del New Zealand Book Council, che ha creato il sito Read At Work. Il sito si apre automaticamente a tutto schermo, offrendovi una vera e propria biblioteca nascosta in quello che dall’esterno apparirà come un comunissimo desktop di Windows XP: tutte le cartelle (incluso il cestino) mostrate dal sito contengono però note opere letterarie, e per evitare che il capoufficio intuisca le vostre inenzioni, proprio queste opere vi verranno presentate sottoforma di un’insospettabile presentazione PowerPoint.
Ad esempio eccovi qui in basso una parte della poesia “Un sogno” di Edgar Allan Poe nascosta in un grafico a piramide di una presentazione in PowerPoint.
Tra gli autori, le cui opere sono però disponibili solo in inglese, troverete Oscar WIlde, Mark Twain, T.S. Elliot, Thomas Wolfe, George Orwell ed Emily Dickinson.
Una visita a Read At Work è obbligatoria per tutti coloro che si sono scontrati almeno una volta nella vita con una brutta presentazione PowerPoint. [via YesButNoButYes]

readatwork.jpg

e Optimization) topodin, В настоящее время поисковая оптимизация сайтов &ndash, это важный этап раскрутки сайтов, который помогает привлечь новых посетителей

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *