Cina: sono già 3500 i bambini che portano il nome “Olimpiadi”

 

Le Olimpiadi che si terranno l’anno prossimo a Pechino si sono rapidamente trasformate in una fonte di grande orgoglio per la popolazione cinese, tanto che sono ormai migliaia i genitori che hanno scelto il nome dei propri figli in funzione dell’evento. Dal 2000 ad oggi, infatti, sono stati registrati alle anagrafe in Cina ben 3491 bambini con il nome “Aoyun”, che significa per l’appunto Olimpiadi in cinese.
Sono principalmente i maschietti a portare il nome Aoyun, e solo sei di loro vivono proprio a Pechino. Ma la passione per le Olimpiadi non si è fermata qui e sono più di 4000 i bambini che hanno lo stesso nome delle cinque mascotte dell’evento, le Fuwa (ispirate alle bambole della fortuna tipicamente cinesi). I suddetti nomi sono Bei Bei (880 bambini), Jing Jing (1240 bambini), Huan Huan (1063 bambini), Ying Ying (624 bambini) e Ni Ni (642 bambini); le sillabe di questi nomi, raccolte in un unica frase diventano B?ij?ng hu?nyíng n? (Benvenuti a Pechino).
Non è solo la passione per i giochi olimpici che ha spinto i genitori di questi bambini a dare ai loro figli dei nomi tanto curiosi, ma l’esigenza sempre più impellente di regalare ad ogni bambino una propria forte individualità, in un paese enormemente popolato in cui sono però solo 129 cognomi che si divide l’87% degli abitanti.

mascottes.jpg

[tags]olimpiadi, olympics, nomi, china, pechino, beijing, names, fuwa, mascotte, aoyun, pechino 2008, anagrafe[/tags]

Едва добавив статью на сайт, не дождавшись её индексации в ПС, я сразу же бросился покупать ссылки на SAPE для продвижения этой статьи в ТОП поисковой выдачи, Студия Topodin, Появление ключевых слов в домене высшего уровня Этот фактор уже не является настолько мощным, но иметь ключевое слово в домене всё ещё считается сигналом релевантности сайта

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *