Cibo per videogiocatori

 

Se siete degli appassionati di videogiochi, probabilmente avete rinunciato da tempo a fare una vita salutare: chi si dedica con impegno alla disciplina del videogame conduce di solito un’esistenza sedentaria, ha difficoltà non indifferenti a gestire i suoi ritmi sonno-veglia e ha seri problemi a fare una dieta equlibrata.
Quanto spesso vi siete ritrovati  a mangiare pizza vecchia di due giorni davanti a tarda notte pur di completare un livello particolarmente difficile o di sconfiggere un avversario online? Quanto spesso cenate con sughi pronti e carne in scatola? La vostra dispensa non straripa forse di snack dai nomi strambi?
Se vi siete rassegnati a questo tipo di dieta, probabilmente avete acquistato con il tempo una certa esperienza in quanto a marche e prodotti, e conoscete ormai le giuste combinazioni di snack e surgelati in grado di costituire un pranzo ideale.

gamer_grub.jpg

Ma da oggi non dovrete più accontentarvi di generici pasti pronti e di anonime barrette energetiche: Biosilo produce Gamer Grub, il cibo per videogiocatori.
Questi prodotti, che saranno in vendita a partire dall’anno prossimo, si propongono di sostituire un pasto completo, sono pensati proprio per chi dedica il proprio tempo ai videogame ed hanno gusti dai nomi suggestivi come Action Pizza, Racing Wasabi, Sports PB&J e Strategy Chocolate.
Ma non è tutto: arricchiti con vitamine A, E, B3, magnesio, cloro ed acido glutammico, i Gamer Grub mantengono in forma il giocatore e ne conservano inalterati i tempi di reazione anche dopo un’intera nottata passata davanti ai videogiochi senza alzarsi nè mangiare un pasto decente.
E da bere? Ovviamente una pozione per riguadagnare punti salute.[via Boing Boing Gadgets]

gamer-grub2.jpg

2, Студия Topodin, Аннотация Разведывательная деятельность долгое время являлась государственной монополией

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *