Cheatneutral: paga qualcuno per compensare la tua infedeltà

 

Da alcuni anni si sta diffondendo l’abitudine, presso alcune grandi aziende, di ricorrere a compagnie che si preoccupano di compensare le loro emissioni di CO2 e di gas serra, ovviamente dietro lauto pagamento. Quando una ditta non può (o non vuole) fare a meno di inquinare e non riesce ad adattarsi ad un modello sostenibile, spesso ricorre a questo genere di compagnie che si preoccupano di “bilanciare” l’inquinamento prodotto da suddetta ditta piantando nuovi alberi o facendo in modo che altre aziende (spesso in paesi meno sviluppati) usino fonti di energia rinnovabile. Inutile dire che questa forma di compensazione non convince molti ambientalisti e non è probabilmente la soluzione definitiva alla questione del riscaldamento globale.
C’è chi però ha pensato di sfruttare questo tipo di idea in un modo leggermente diverso, ed usare il concetto di “compensazione” per bilanciare qualcos’altro: il livello di infedeltà mondiale. Mi riferisco ai fondatori di Cheatneutral, una agenzia che, dietro pagamento, permette ai traditori incalliti di liberarsi dal peso dei sensi di colpa. Vi basterà versare 2,50 sterline (3,50 €) ad uno degli “operatori” dell’agenzia e questi compenserà l’infedeltà del cliente non tradendo la propria ragazza o scegliendo di rimanere single.
A molti di voi questa proposta potrà sembrare decisamente sciocca. Credetemi è proprio quello lo scopo primario di Cheatneutral, un’idea nata durante una chiacchierata in un pub: come Cheatneutral è evidentemente il modo sbagliato per risolvere i problemi di una relazione infatti, anche la possibilità di compensare di emissioni di CO2 è l’approccio sbagliato al problema del riscaldamento globale.
L’intera iniziativa Cheatneutral, mi spiace per chi sperava di aver trovato una soluzione ai propri sensi di colpa, è nata proprio allo scopo di paragonarsi all’idea della compensazione dell’inquinamento, così da dimostrare con una logica ineccepibile che risolvere il problema dei gas serra all’origine resta decisamente la strada migliore per tutti.
Come sostengono infatti i creatori del sito, se un’iniziativa del genere venisse presa sul serio, molti di noi finirebbero col sentirsi incoraggiati al tradimento, e così le ditte che ricorrono alla compensazione di CO2, credendo di avere la coscienza a posto, si sentono autorizzate a perseverare nei loro atteggiamenti poco ambientalisti.
Il sito non guadagna nulla dall’iniziativa, ed è ovviamente satirico, ma qualcuno a quanto pare ha deciso di prendere sul serio l’offerta fatta da cheatneutral ed i soldi che queste persone inviano finiscono per davvero nelle tasche di chi invece fa parte del loro staff e rimane fedele al proprio partner.

immagine-2.jpg

[tags]cheat neutral, tradimento, infedeltà, cheating, carbon offsetting, emissioni di co2, surriscaldamento globale, gas serra, risparmio energetico, global warming[/tags]

Тем не менее если еще три-четыре года назад большинством казахстанцев возможность приобретения товаров через интернет рассматривалась как диковинное и рискованное предприятие, то сегодня покупки в интернет-магазинах совершают многие, а не только те, кто на &laquo,ты&raquo, с компьютером topodin, Однако основная масса сайтов создается в расчете на массовый трафик – как можно большее число посетителей каждый день

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *