Archivi categoria: Arte e fotografia

Nuove forme d’arte, dalla street art al visual design. Arte sperimentale e fotografia, le nuove frontiere dell’ arte contemporanea

Le vecchia tecnologia rivive con la carta

 

Non manca nulla all’appello: dalla Polaroid al primo Walkman, passando il floppy disk e il primo telefono cellulare firmato Motorola. Un vero e proprio omaggio alla tecnologia di qualche anno fa quello fatto da Lucie Thomas e Thibault Zimmermann, i due artisti dello studio di design Zim And Zou che ha sede a Nancy, in Francia.

Si chiama Back To Basics ed ha richiesto circa un anno di lavoro certosino (i due artisti sostengono che non sia ancora del tutto completato) e tantissima carta, rigorosamente certificata PEFC.

Il risultato, strabiliante, può essere ammirato in questa galleria fotografica.


Continua la lettura di Le vecchia tecnologia rivive con la carta

Illusioni ottiche: ecco le migliori 20

 

Visto il successo riscosso dalle compilation di illusioni ottiche, oggi vi proponiamo una curiosa classifica stilata dal quotidiano britannico The Telegraph: le migliori 20 illusioni ottiche.

20. Provate a contare i punti neri!

19. Fissate il punto al centro, poi muovete la testa avanti e indietro.


Continua la lettura di Illusioni ottiche: ecco le migliori 20

Knitta: ecco i migliori lavori di questo gruppo di artisti del lavoro a maglia

 

Da quando ve ne parlammo per la prima volta, era il 2007, il gruppo di artisti conosciuto come Knitta Please, o semplicemente Knitta, è cresciuto in maniera esponenziale e le azioni di street bombing sono sempre più frequenti.

Nulla di invasivo, sia chiaro: si limitano a rivestire con tessuti lavorati a maglia praticamente qualunque cosa, dai pali della luce alle cabine telefoniche, dalla segnaletica stradale ai monumenti, rendendo l’arte di strada “più calda e soffice“.

In pochi sanno che un paio di settimane fa, l’11 giugno, si è tenuta la prima Giornata Internazionale dello Yarnbombing (così chiamano le loro incursioni, letteralmente bombardamento di fili). Le immagini più curiose sono state raccolte in un apposito profilo Flickr. Ecco i lavori più curiosi.


Continua la lettura di Knitta: ecco i migliori lavori di questo gruppo di artisti del lavoro a maglia

Mind your step: la nuova opera dell’artista svedese Erik Johansson

 

Se in questi giorni vi trovate a passare per Stoccolma, vi consigliamo di fare una capatina a Sergels torg. Fino al 12 giugno ospiterà la nuova opera dell’artista Erik Johansson, Mind Your Step.

L’opera, un grande trompe-l’œil di 32 metri di lunghezza per 18 di larghezza, è stata realizzata applicando delle stampe sulla superficie della piazza ed ha richiesto all’artista circa due mesi di preparazione.

L’effetto, come potete vedere nella galleria fotografica e nel video che trovate dopo il salto, è stupefacente, considerando anche che si tratta del primo esperimento di questo genere compiuto da Johansson, che solitamente si occupa di elaborazioni fotografiche.


Continua la lettura di Mind your step: la nuova opera dell’artista svedese Erik Johansson

Origami anatomici d’artista

 

Letteralmente oritsunagumono significa “cose piegate e connesse tra loro” ed è il titolo del lavoro d ell’artista giapponese Takayuki Hori .

Utilizzando la tecnica classica dell’origami, Hori crea un’opera di  denuncia ambientalista: tra le pieghe della carta e le ossa degli animali sono celati anche piccoli oggetti, rifiuti degli esseri umani che potrebbero essere stati ingeriti dalle bestiole in natura. Gli animali ritratti da questi origami  sono specie a rischio di estinzione messe in pericolo proprio dall’inquinamento e dall’attività umana. Dalla carta l’artista riesce a riprodurre un oggetto affascinante e tridimensionale, e in più la storia che esso porta con sè.
origami con scheletro anatomico di animali a rischio

altri origami su 2risate.com :

Покупка по звонку намного эффективней, вы сможете проконсультировать клиента перед покупкой, описать наиболее яркие стороны товара или услуги Topodin, Если сезон начинается в июне, активность клиентов начинается в апреле, а на раскрутку сайта по нужным запросам уйдет 3 месяца, разумно начинать ее не позже февраля

Katie Alves: l’artista delle palpebre

 

Il battito di ciglia non è mai stato così di moda. Parola della make-up artist canadese Katie Alves che, armata di comuni cosmetici, dallo scorso ottobre ha iniziato a lavorare a queste splendide opere d’arte.

Stanca del solito make-up monocromatico, la 21enne ha deciso di utilizzare le proprie palpebre come vere e proprie tele. Il risultato, stupefacente, potete ammirarlo in queste galleria fotografica.

Un giorno mi è venuta l’idea, mentre mi stavo preparando per Halloween: perchè non realizzare un piccolo disegno sulle mie labbra? Ci ho provato e ci sono riuscita. Da lì ho iniziato a cercare dei modi per evolvere quell’idea.


Continua la lettura di Katie Alves: l’artista delle palpebre

Siti artistici – anasomnia

 

Sebbene lo stile 2.0 abbia invaso il web fino a nausearci, c’è ancora spazio per dei piccoli siti artistici che non hanno altra finalità che non deliziare il nostro gusto estetico.

Anasomnia è uno di questi….
tutto quello che dovete fare è spegnere la luce e sognare….
animazioni per il web

via neatorama

Вооружитесь терпением, настойчивостью, и вы сможете освоить модель СПИН самостоятельно! Казалось бы, в некотором смысле выпуск этой книги отнимает часть бизнеса Huthwaite – официального владельца прав на проведение тренинга по СПИНу во всем мире, Студия Topodin, Когда в конце апреля 2012 года Google выкатил первую версию всем уже набившего оскомину &laquo,Пингвина&raquo,, пострадали многие