Beauty farm in Cina: i pesci che mangiano le cellule morte

 

La specie Garra Rufa, originaria del Medio Oriente e comunemente chiamata anche pesce dottore o Chinchin Yu, è usata di recente nella Cina meridionale ed in altre zone del mondo come parte di un trattamento di bellezza molto particolare: questi pesci, infatti, vengono lasciati a nuotare liberamente nelle vasche di acqua calda utilizzate nelle beauty farm per il trattamento della pelle.
I pesci, se non viene dato loro nutrimento migliore, mordicchiano la pelle dei bagnanti che si immergono nelle vasche. La particolarità di queste creaturine è però che esse scelgono di mangiare soltanto le cellule morte del corpo, ignorando completamente quelle vive e sane.
Si tratta di un processo, a quanto pare, completamente indolore e chi l’ha provato lo ha descritto come un gradevole formicolio sulla pelle.

0100810fish1.jpg

topodin, В то время влияние ссылочных факторов на ранжирование было подавляющим

2 pensieri su “Beauty farm in Cina: i pesci che mangiano le cellule morte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *