Bangkok: ai poliziotti che infrangono le regole viene imposta la fascia di Hello Kitty

 

Consiste di una larga fascia rosa acceso, decorata dall’immagine della famosissima icona nipponica Hello Kitty e da due cuori ricamati: è la punizione imposta ai poliziotti di Bangkok in caso trasgrediscano le regole o vengano meno ai propri doveri.
Da ieri, infatti, tutti i poliziotti della capitale tailandese che arriveranno a lavoro in ritardo, butteranno cartacce a terra, parcheggeranno in divieto di sosta o si lasceranno andare a qualsiasi trasgressione minore avranno l’obbligo di portare la vistosa ed umiliante decorazione per alcuni giorni. Lo scopo è ovviamente quello di mettere in imbarazzo i poliziotti colpevoli e spingerli quindi a non ripetere le loro infrazioni.
Il colonnello della polizia Pongpat Chayapan ha dichiarato:”Questo provvedimento aiuterà a rinforzare la disciplina. Non dovremmo lasciare che le piccole infrazioni vengano trascurate. I poliziotti colpevoli saranno obbligati ad indossare la fascia e rimanere in ufficio per alcuni giorni, con l’ordine di non rivelare quali sono state le loro trasgressioni. Che lascino indovinare alla gente di cosa sono colpevoli”, Chayapan ha concluso aggiungendo:”(Hello) Kitty è un’icona carina creata per le ragazzine. Non è certo qualcosa che dei poliziotti che vogliono passare per uomini duri potrebbero desiderare su un bicipite”.
Ovviamente in caso di infrazioni reiterate non sarà più il bonario faccione della gatta più famosa in oriente a fare da punizione ai poliziotti recidivi, ma si ricorrerà a quel punto a sistemi più tradizionali.

hello-kitty-armband-1.jpg

[tags]hello kitty, bangkok, officer, poliziotti, trasgressioni, guilty, cop, thai, tailandia, japan, giappone, cultura, culture, costume, hello kitty armband[/tags]

В данном случае ссылки для Яндекса выглядят более естественно topodin,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *