ASCII Wars

 

Star Wars, in Italia Guerre Stellari, è probabilmente la saga moderna più nota in tutto il mondo. Tre generazioni hanno potuto apprezzare le gesta di Luke Skywalker, Han Solo, Chewbacca, della principessa Leila e degli Jedi; prima attraverso la trilogia originale e di recente con l’uscita degli episodi I, II e II.
Mentre c’è chi crea un’enciclopedia dedicata al fenomeno, alcuni pensano seriamente di fondare una religione Jedi; intanto Lego annuncia ufficialmente l’uscita della linea dedicata a Guerre Stellari. Giusto nel mezzo c’è chi si ingenga in modo del tutto personale per celebrare questa epica saga del futuro. Ecco come nasce Star Wars Asciimation.
Il progetto parte nel 1997 per mano di Simon Jansen, che decide di rendere tributo a Star Wars riproducendone ogni scena in ASCII art, cioè in immagini composte con il solo utilizzo di caratteri ascii, e dando vita a quella che lui ha rinominato “asciimation”.
Di certo l’impresa non è da sottovalutare, soprattutto se si tiene conto di quanto efficace sia la riproduzione delle vicende. L’opera consta di 15953 fotogrammi ed è ovviamente ancora un work in progress.
Dunque godetevi quell’insieme di underscore, pipe, parentesi, virgole e quant’altro che è la Star Wars Asciimation

Ascii Wars

Ни для кого не секрет, что большинство посетителей ресурса попадают на него, вводя запросы в системах-поисковиках topodin, Построены по типу &laquo,повторяющееся регулярно событие + дата&raquo,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *