99 rooms

 

99 rooms è un progetto online che si propone di coniugare in una maniera del tutto nuova, come esperimento telematico, discipline come pittura, fotografia, arte murale, musica ed animazione.
I quattro membri del Rostlaub, il laboratorio creativo che ha messo in piedi questo sito, sono di Berlino e sono approdati ad un’opera multimediale che può essere paragonata ad un viaggio onirico lievemente inquietante.
Se entrerete nelle novantanove stanze infatti, attraverserete ambienti di tutti i tipi: angoli di strade, fabbriche diroccate, androni bui e case abbandonate. Questo viaggio attraverso quello che un tempo era il quartiere industriale di Berlino Est è accompagnato da una surreale e ben costruita colonna sonora (badate bene quindi di accendere le casse del vostro computer, come suggerisce il sito), è animato ed interattivo ed è condito da bellissimi murales. Gli oggetti e le stanze prendono vita, le luci tremano, le porte si aprono, gli interruttori azionano misteriosi macchinari e compaiono visi e creature sulla scena. I bellissimi colori delle fotografie, i suoni sordi degli ambienti e le voci roche dei personaggi sono di fortissimo impatto, e navigare attraverso le novantanove stanze si fa più interessante ad ogni click.
Il sito è stato lanciato nel 2004 e conta oltre due milioni di visitatori sino ad oggi, a testimonianza che lo sviluppo verso nuovi orizzonti di media ormai ben noti è non solo fonte di interesse per il pubblico della rete, ma anche oggetto di grande apprezzamento. A dimostrazione di tanto successo è di recente in vendita sul sito stesso un cd contenente la versione “hi res” di 99 rooms, che consente a chi ha già gradito l’esperienza in rete di apprezzare appieno la qualità della colonna sonora e la bellezza delle immagini.

99rooms.jpg

[tags]99rooms, novantanove, pittura, street art, photography, flash, sound track, arte[/tags]

Речь в данной статье пойдет об особенностях успешного продвижения сайтов в ТОП 10 Topodin, Поиску оптимального рекламного бюджета и будет посвящена данная статья

Un pensiero su “99 rooms”

  1. L’idea mi sembra veramente interessante e ben riuscita.Le atmosfere cupe acquistano dinamicità e portano il visitatore a entrare nel progetto . Credo che questo sia un ennesimo esempio di come la tecnologia multimediale riesca ad aggiungere informazioni a forme artistiche tradizionali come la fotografia e la pittura

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *