Un coro all’elioi

 

Non tutti hanno familiarità con le curiose proprietà dell’elio: oltre ad avere un effetto vagamente esilarante, quando viene inspirato questo gas trasforma per brevi periodi di tempo la voce, dandole un curioso tono stridulo da cartone animato. Questo avviene perchè il gas in questione ha una densità minore rispetto all’aria che respiriamo e viene quindi attraversato più velocemente dal suono.
Approfittano di questa curiosa proprietà i pagliacci di tutto il mondo, ma nessuno aveva mai pensato di spingere a livelli estremi gli esperimenti con l’elio. Fino ad ora.
Qui in basso potete assistere ad una brillante esibizione della Schola Cantorum S.Maria degli Angeli, che esegue il Dies Irae dal Requiem di Mozart… all’elio. Ne risulta una performance decisamente affascinante (ed esilarante).
Lo spot è stato girato da Alfa Romeo per promuovere un’altro gas, il GPL che alimenta alcuni dei suoi nuovi modelli d’auto. [grazie Francesco]

La Schola Cantorum S. Maria degli Angeli esegue il Dies Irae dal Requiem di W. A. Mozart prima e dopo aver inalato del gas elio. L’esilarante esperimento è stato realizzato grazie a MiTo GPL Turbo 120CV.

Гарантии, ранжирование топ сайтов, Реклама в интернет

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *