Archivi tag: stop motion

Mario On Paper: il cortometraggio in stop motion di Super Mario

 

Abbiamo visto il celeberrimo Super Mario in tutte le salse: dall’orologio con le sue varie evoluzioni al suo albero genealogico, l’abbiamo visto alle prese con l’alta moda e in versione matrioska, stampato sui calzini e nella sua versione gioco da tavolo.

Oggi, invece, ve lo proponiamo cartaceo, in stop motion, in un cortometraggio realizzato dall’animatore Eric Power.

Tre minuti e trenta divertenti secondi di Mario realizzati da Power con uno scopo ben preciso: raccogliere fondi per la produzione di un lungometraggio animato dal titolo provvisorio Path Of Blood.
Continua la lettura di Mario On Paper: il cortometraggio in stop motion di Super Mario

Coffee Time – Stupenda animazione in Stop-Motion

 

Oggi vi presentiamo questa splendida opera prima in Stop-Motion creata da Wan-tzu, che ha come soggetto una macchina da caffè molto accattivante.

Да, мы постоянно сталкиваемся с тем, что клиенты уходят к нам от компаний, которые не выполняют своих обязательств, заводят сайты случайно или даже специально в бан поисковых систем, включают в стоимость работ дополнительные платные услуги, не отдают пароли от сайта, продают с сайтов клиентов ссылки или размещают рекламу и еще большой список неприятных ситуаций, с которыми можно столкнуться topodin, Flat buttons still look clickable and the input fields still look editable

L’animazione in stop motion più piccola al mondo

 

Il CellScope è un’invenzione che il professor Fletcher ha creato per Nokia, e si tratta di un dispositivo ingranditore che si può applicare al cellulare: in sostanza un microscopio da viaggio da poter usare in qualsiasi situazione. Il CellScope non avrà molti utilizzi nella vita di tutti i giorni, ma consente di gestire al meglio le emergenze mediche nei paesi più poveri e di eseguire diagnosi complesse in assenza di altre strumentazioni adeguate.
Per celebrare l’invenzione in questione, Nokia ha chiesto alla Aardman, lo studio famoso per aver creato Wallace & Gromit e Galline in Fuga, di creare un cortometraggio animato in stop motion usando un personaggio in miniatura e la tecnologia ideata dal professor Fletcher.
La sfida, anche per un colosso come la Aardman, non si è rivelata da poco: Dot, la protagonista del corto, è altra solo 9 millimetri, è stata modellata usando una stampante 3D e per dipingerla è servito un microscopio; un lavoro lungo ed impegnativo che non ha permesso allo staf di animatori di girare più di quattro secondi al giorno. Potete guardare un interessante making of sulla realizzazione di Dot a questo indirizzo.
Nel corto qui in basso Dot si sveglia in un magico mondo gigantesco, e si ritrova a dover sfuggire al fondale stesso che si sfilaccia rapidamente. Un’opera dalle atmosfere magiche ed affascinanti, accompagnata dallo slogan “non è la tecnologia, ma è quello che ne fai”, Dot entra con il sui record mondiale negli annali dell’animazione. [via The Daily What]

Так это или нет – тема для отдельной статьи или очередной священной войны, не буду ее тут касаться, Студия Topodin, Как избавиться от рекламы в интернете? (Google Chrome) Здравствуйте! Этой статьёй я начинаю серию уроков, в которых покажу, как избавиться от рекламы в интернете, а конкретнее в браузере

Cucinare con Photoshop

 

Non so voi, ma se la sottoscritta se la cavasse ai fornelli come se la cava con Photoshop, risparmierebbe non poco denaro in cene a domicilio e sughi pronti.
Il video qui in basso esprime perfettamente questa riflessione: se solo preparare una teglia di biscotti fosse semplice come scontornare o ritagliare un’immagine con Photoshop!
Opera di Stefania, da poco diplomatasi allo IED di Torino, questo cortometraggio in stop motion è stato creato per il concorso Adobe YouGC, e trasforma il famoso programma Adobe in un’applicazione che impasta, mescola e cuoce alla bisogna, permettendo anche ai meno portati per la cucina di preparare dei deliziosi biscottini al burro. [via Swissmiss]

Adobe Photoshop Cook from Lait Noir on Vimeo.

Сейчас в интернете миллионы различных сайтов, и их количество увеличивается с каждым днём topodin, Вряд ли можно переоценить ту эффективность, которую сегодня может принести web-проекту грамотное продвижение

Matrix in versione LEGO

 

Non è la prima volta che gli appassionati di costruzioni rimettono in scena i loro film preferiti usando le figurine LEGO. YouTube abbonda di cortometraggi in stop motion che hanno per protagonisti proprio i famosi mattoncini, ma il video qui in basso merita indubbiamente una menzione straordinaria.
La scena ricostruita nel filmato è il famosissimo bullet time di Matrix, che Trevor Boyd and Steve Ilett, questi i nomi dei brillanti autori del video, hanno voluto ricreare per celebrare il decimo anniversario del film dei fratelli Wachowski.

Ricostruita meticolosamente in ogni dettaglio, l’intera sequenza dura solo 44 secondi ma ha richiesto 400 ore di preparazione, in cui l’azione è stata filmata fotogramma per fotogramma.
Siete poco convinti? Chi avesse ancora dubbi sulla fedeltà della reinterpretazione di LegoMatrix si ricrederà grazie al video qui in basso, che mette a confronto le due scene e mostra con quale minuzia di dettagli il bullet time sia stato ricostruito. [grazie Segolas]

Студия Topodin, Составление заголовков (ТАЙТЛОВ, ДЕСКРИПТИОН, КЕЙ, Н1) на основание распределенных ключевых слов написание составляет для одной страницы 4 грн

Going West

 

Nello stupendo cortometraggio animato in stop motion qui in basso, la carta di un libro dà vita alle parole di Going West di Maurice Gee, forse il più noto ed amato scrittore neozelandese vivente.
Realizzato per promuovere il consiglio Letterario Neozelandese, il corto è stato animato dall’Andersen M Studio e trasforma il volume su cui è stampato Going West nel paesaggio di un affascinante ed inquieto viaggio in treno. [via Boing Boing]

Come funziona Google Street View

 

Siamo tutti incredibilmente affascinati dalle potenzialità di Google Street View, l’applicazione web che ha permesso anche ai più pigri di noi di camminare per le strade di Tokyo, New York e Mosca, il tutto senza muovere un passo da casa.
Ma nonostante l’enorme appeal e la complessità di questo prodotto, sono in pochi quelli che si fermano a pensare all’enorme mole di lavoro che ha portato alla creazione di Street View. Milioni di foto scatate, milioni di visi oscurati e milioni di targhe cancellate in modo da per permettere a chiunque abbia una connessione ad internet di vedere il mondo senza invadere la privacy altrui.
Il cortometraggio animato in stop motion qui in basso serve probabilmente anche a farci riflettere su quanto sia stato impegnativo per Google realizzare questo progetto: un piccolo robot-videocamera impersona l’industrioso ed instancabile Google Street View, in un video di produzione giapponese dai colori vivaci e dalle atmosfere meravigliosamente delicate, molto simili quelle del corto realizzato qualche tempo fa per Google Chrome. [via Boing Boing]

8-bit Trip

 

Lo stupendo videoclip qui in basso usa le costruzioni LEGO per celebrare l’amore per i videogame a 8-bit degli anni ’80, fondendo i due concetti in una meravigliosa, spigolosa ed elaboratissima animazione in stop motion; e condendo poi le immagini con il brano chiptune 8-bit Trip, della band svedese Rymdreglage.
Per realizzare le strabilianti animazioni sono state necessarie più i 1500 ore di lavoro e gli autori non sono riusciti a tenere conto dell’enorme quantità di mattoncini lego utilizzati. Imperdibile! [via Boing Boing]

Речь в данной статье пойдет об особенностях успешного продвижения сайтов в ТОП 10 topodin, Но, в отличии от классического продвижения, здесь заказчик не участвует в подборе тематических поисковых запросов, по которым на сайт будут приводится пользователи