Archivi tag: pubblicità

L’animazione in stop motion più piccola al mondo

 

Il CellScope è un’invenzione che il professor Fletcher ha creato per Nokia, e si tratta di un dispositivo ingranditore che si può applicare al cellulare: in sostanza un microscopio da viaggio da poter usare in qualsiasi situazione. Il CellScope non avrà molti utilizzi nella vita di tutti i giorni, ma consente di gestire al meglio le emergenze mediche nei paesi più poveri e di eseguire diagnosi complesse in assenza di altre strumentazioni adeguate.
Per celebrare l’invenzione in questione, Nokia ha chiesto alla Aardman, lo studio famoso per aver creato Wallace & Gromit e Galline in Fuga, di creare un cortometraggio animato in stop motion usando un personaggio in miniatura e la tecnologia ideata dal professor Fletcher.
La sfida, anche per un colosso come la Aardman, non si è rivelata da poco: Dot, la protagonista del corto, è altra solo 9 millimetri, è stata modellata usando una stampante 3D e per dipingerla è servito un microscopio; un lavoro lungo ed impegnativo che non ha permesso allo staf di animatori di girare più di quattro secondi al giorno. Potete guardare un interessante making of sulla realizzazione di Dot a questo indirizzo.
Nel corto qui in basso Dot si sveglia in un magico mondo gigantesco, e si ritrova a dover sfuggire al fondale stesso che si sfilaccia rapidamente. Un’opera dalle atmosfere magiche ed affascinanti, accompagnata dallo slogan “non è la tecnologia, ma è quello che ne fai”, Dot entra con il sui record mondiale negli annali dell’animazione. [via The Daily What]

Так это или нет – тема для отдельной статьи или очередной священной войны, не буду ее тут касаться, Студия Topodin, Как избавиться от рекламы в интернете? (Google Chrome) Здравствуйте! Этой статьёй я начинаю серию уроков, в которых покажу, как избавиться от рекламы в интернете, а конкретнее в браузере

Zombie a Madrid per Resident Evil

 

Immaginate di stare passeggiando per le vie del centro, quando all’improvviso notate qualcosa di insolito che spunta da una grata sul marciapiede. Possibile che non vi siate mai accorti prima d’ora di qualcosa di così vistoso? E di cosa si tratta esattamente? Mentre vi avvicinate, i contorni e le forme dell’oggetto in questione diventano, con vostro orrore sin troppo familiari: si tratta di un braccio, un braccio umano. Le dita sono protese verso qualcosa impossibile da afferrare, e ferite profonde si aprono sul gomito e sulle nocche. La visione d’insieme non è affatto piacevole, e non siete poi troppo sicuri che il proprietario dell’arto sia nel pieno delle forze. Probabilmente, anzi, essere intrappolato nelle fogne è solo uno dei suoi problemi. Cosa fareste in una situazione del genere?
E’ stato questo lo spettacolo che i cittadini di Madrid si sono ritrovati sotto il naso qualche giorno fa: centinaia di braccia zombie che si protendevano da tombini, scoli fognari, aiuole e fontane. Ovviamente l’intera trovata è parte della campagna promozionale ideata da Bungalow 25 per promuovere il nuovo episodio della saga cinematografica di Resident Evil, ennesimo adattamento di uno dei videogiochi horror più popolari di tutti i tempi.
Godetevi il video qui in basso, perché le reazioni dei passanti sono probabilmente più interessanti di quanto lo sarà il film. [via The Daily What]

И topodin, Перечислим их: выявить ограничения со стороны поисковых систем, определить возможные технические проблемы, проверить основные параметры сайта, оценить его дизайн и верстку, посмотреть видимость веб-ресурса в поисковиках, выявить проблемы продвижения, проанализировать аналитику сайта, оценить воздействие поведенческих факторов, сформировать представление  по ссылочной структуре сайта и т

Come far passare la verdura per cibo spazzatura

 

Da anni documentari e servizi televisivi non risparmiano le critiche ad una industria alimentare che sta conducendo rapidamente milioni di americani all’obesità. Ma il “cibo spazzatura” non è solo un problema statunitense e nei paesi sviluppati sono sempre di più le persone che devono fare i conti con la bilancia per colpa del fast food. Non si scoraggino, però, i salutisti: esiste ancora una speranza. Negli Stati Uniti la first lady Michelle Obama si sta battendo perché nelle scuole del paese si adotti un regime alimentare più sano, e lentamente anche associazioni di consumatori, agricoltori e piccoli produttori stanno prendendo in mano la situazione.

carote spazzatura

Ad esempio, di recente Bolthouse Farms, assieme a decine di agricoltori specializzati nella produzione di carote, ha svelato al mondo il suo piano per riappropriarsi del mercato e rendere di nuovo popolari le verdure. Come? Facendole passare per cibo spazzatura.

La campagna di marketing in questione, che è costata 25 milioni di dollari, regalerà alle carotine una confezione simile a quella di snack e patatine, le renderà disponibili nei distributori automatici delle suole e manderà in onda spot che non solo non avranno nulla da invidiare alle costosissime pubblicità del cibo spazzatura, ma aggiungeranno anche una nota ironica alla campagna promozionale.
Un’industria da un miliardo di dollari come quella delle carote si prepara a sfidare i “maestri” del cibo spazzatura, il cui valore sul mercato è invece di ben diciotto milioni di dollari. Ecco i primi spot della rivoluzione salutista. [USAToday via The Daily What]

Так это или нет – тема для отдельной статьи или очередной священной войны, не буду ее тут касаться, Студия Topodin,

Pubblicità progresso sulla violenza domestica: questa è diversa dalle altre

 

Temo che il video qui in basso finirà con l’offrirvi una prospettiva non molto piacevole sul genere umano. Devo ammettere, però, che questa pubblicità progresso colpisce il bersaglio come poche altre sino ad ora.
Tutti ci troviamo d’accordo sul fatto che le violenze domestiche siano una realtà terribile, e tutti amiamo pensare che si tratti di qualcosa che non ci tocca direttamente. Il video qui in basso, ahimè, prova il contrario.
Non importa che siate cresciuti in un ambiente familiare sereno e che nessuna delle persone che amate si trovi ad affrontare problemi di violenza domestica: a volte sono comunque le persone che ci sono più vicine, almeno fisicamente, a subire questo genere di realtà. E noi ci troviamo a far finta di niente.
Quella del video non è una messa in scena, ma un esperimento portato avanti in un quartiere residenziale di Johannesburg, in Sud Africa, dall’associazione POWA. La prossima volta che vi trovate infastiditi dal baccano dei vicini, provate a tendere l’orecchio. [via The Daily What]

Так, недавно также стало известно о том, что Yahoo покидает Адам Бечтел (Adam Bechtel), вице-президент по инфраструктуре, чтобы перейти на неизвестный пост в компании Apple, Студия Topodin, …

Il costume a 8-bit

 

So bene che Carnevale non è dietro l’angolo, e mancano diversi mesi anche ad Halloween, ma la sottoscritta ha un debole per i costumi ed i travestimenti fuori dal comune, e già in passato non ha potuto esimersi dal mostrarvi piccole chicche come il costume da cadavere, quello da quadro Pop, quello da Shredder e persino quello da Game Boy. E’ con lo stesso entusiasmo che vi parlo oggi del meraviglioso costume ad 8-bit che vedete nelle immagini che accompagnano l’articolo.

costume 8-bit

Opera di Kiel Johnson e Klai Brown, il costume è stato creato per uno spot pubblicitario della Toshiba, ed è frutto di ore ed ore impiegate a ritagliare “pixel” (circa 4000, secondo le stime) da un pezzo di speciale polistirolo rigido.

costume 8-bit

Ogni singolo cubetto è stato poi incollato ad una elaborata struttura di cartone articolata che riproduce, a 8-bit, le sembianze di Gary, la cui versione in carne ed ossa sarà tra i protagonisi dello spot.
E’ stato rivelato che esistono anche altri personaggi in via di realizzazione, e la sottoscritta non vede l’ora di dare un’occhiata allo spot pubblicitario in questione. [via Boing Boing]

costume 8-bit

д topodin, Почему же происходит именно таким образом? Клиент создал хороший качественный сайт и вполне закономерно хочет, чтобы его ресурс находился в ТОПе и получал трафик уже сейчас, а не спустя 6 месяцев

Cartelloni pubblicitari geniali

 

Da anni i pubblicitari di ogni angolo del globo si ingegnano per rendere le loro campagne uniche ed originali: tutto pur di attirare l’attenzione dei passanti, persino giocare una partita di “calcio verticale” a decine di metri dal suolo o creare cartelloni pubblicitari interattivi per coinvolgere i curiosi.
Qui in basso, eccovi una serie di cartelloni pubblicitari particolarmente originali

a96929_milk

La ditta indiana Anando Milk produce latte, e questo grosso cartellone pubblicitario, piazzato su un edificio di Bombay, mostra un bambino abbastanza forte da spostare una sezione del palazzo in questione. Miracoli di un buon bicchiere di latte!

a96929_gym

Creato per la catena di palestre Powerhouse Gym, questo cartellone pubblicitario interagisce in modo davvero unico con gli elementi del paesaggio circostante.

a96929_auto

Il cartellone pubblicitario qui in alto usa una vera automobile, lasciata a penzolare dal parcheggio di Marina Towers, nella zona centrale di Chicago, per promuovere la compagnia assicurativa Allstate. Lo slogan recita “Siete in buone mani?”.

a96929_fan

Questa campagna pubblicitaria trae vantaggio dalla originale forma ondulata dell’Haitong Building di Shanghai per promuovere la forza dei ventilatori elettrici Midea.

a96929_washme

Il cartellone pubblicitario ideato dall’Agenzia Alma in Chile trasforma un palazzo dalle grandi vetrate nel finestrino sporco di un’auto, e promuove così i prodotti per la pulizia Alco.

a96929_nike

I cartelloni Nike qui in alto ricreano l’impressione di un atleta che “attraversa” un edificio correndo a tutta velocità.

a96929_lego

Questo brillante cartellone, visto a Santiago, in Chile, pubblicizza ovviamente le costruzioni LEGO.

a96929_pantene

La gigantesca Raperonzolo è stata protagonista di un’evento organizzato a Toronto, in Canada, dove alcuni gentiluomini hanno scalato la gigantesca “treccia promozionale” creata da Pantene.

a96929_axe

Un intero dormitorio femminile è stato trasformato per un mese in un enorme calendario per sottolineare che, con un deodorante come Axe, si può conquistare una ragazza diversa ogni giorno.

a96929_voda

Proprio all’uscita del terminal dell’aeroporto di Heathrow, a Londra, questo palazzo diventa una gigantesca valigia per la campagna promozionale Vodafone che incoraggia a cogliere l’attimo. [via Oddee, grazie Francesco]

Консультация доктора в SEO отрасли: SERM выписывается в случае проявления нижеуказанных симптомов: необъяснимое, внезапное, снижение продаж topodin, Раньше упоминание в размещенном материале имени авторитетного блогера приравнивалось к рецензии на произведение от известного критика, это позволяло повышать рейтинги и авторитетность страницы

Pac-Man vs. Mario

 

Come vi immaginereste l’incontro-scontro tra due leggende del videogioco come Pac-Man e Super Mario? Stiamo parlando di due personaggi animati da strani propositi, dotati di poteri sovraumani, abituati alla logica dei loro strani universi e probabilmente anche un tantinello aggressivi. Il video qui in basso mette in scena proprio questo incontro, ed i risultati sembrano essere davvero disastrosi (seppure assai divertenti).

Il video è parte di una ricca campagna promozionale che ha ricreato numerosi incontri impossibili, mettendo sul ring personaggi del cinema, della letteratura e persino star di Hollywood. Ecco ad esempio un epico scontro tra Neo di Matrix e Luke Skywalker di Guerre Stellari:

Non poteva mancare il fantasy, con un duello a colpi di magia tra Frodo ed Harry Potter.

Ecco poi una gara di velocita tra Indiana Jones e Lara Croft.

Ed infine l’immancabile Chuck Norris che sfida il temibile Leonida. Quale scontro vi è sembrato più interessante? [via The Daily What]

Преимущество SEO-продвижения Текстовые материалы ресурса привлекают посетителей, завоевывая их доверие и убеждая стать клиентами topodin, Некоторые разновидности тратят целых 75 % своей жизни в воде, на сушу они выбираются только для того, чтобы отложить яйца и дождаться потомства

Perchè il cibo sembra sempre più appetitoso nelle pubblicità?

 

E’ un dato di fatto: negli spot pubblicitari e nelle immagini promozionali il cibo sembra sempre molto più buono di quanto sia in realtà. Tutti penserete che sia merito dell’abilità di un fotografo esperto e delle magie di Photoshop, ed in parte è anche vero; ma a rendere davvero succulento un hamburger è un esperto che si occupa di “truccare” il cibo prima che venga fotografato.
Non lasciatevi ingannare, insomma: i panini della pubblicità, pur sembrando davvero appetitosi, sono praticamente immangiabili. Date un’occhiata al video qui in basso, dove una truccatrice prepara un hamburger per uno scatto.
Per evitare che la carne si riduca l’hamburger viene cotto solo per 30 secondi, e la “grigliatura” ed una finta cottura vengono aggiunti a mano con un ferro arroventato e con del colorante. Per far sembrare il medaglione ancora più voluminoso, inoltre, lo si taglia in modo che riempia l’intero panino.
Il panino stesso non è assolutamente commestibile: all’interno viene sistemato del cartone per evitare che la carne lo ammorbidisca troppo, ed i semi di sesamo sulla superficie vengono incollati a mano uno ad uno. La lattuga ed il pomodoro, inoltre, vengono tenuti fermi grazie a degli spilli. Per farla breve, questo non è un panino a cui vorreste dare un morso.
E le patatine? Vengono infilzate a mano nel polistirolo neanche fossero fiori da ikebana. Siete ancora affamati?[via The Presurfer]

Современное развитие интернет-технологий в Украине стало главной причиной роста популярности на целый ряд сопутствующих web-услуг, связанных с разработкой и продвижением сайтов topodin, В системе, посредством отдельных модулей, которые могут работать, как в ручном, так и в автоматическом режимах, реализовано