Archivi tag: nintendo

Pink Floyd a 8-bit: The Dark Side of the Moon versione NES

 

Assieme al White Album dei Beatles, a London Calling dei Clash, a Paranoid dei Black Sabbath ed a pochi altri grandi titoli, The Dark Side of the Moon ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica moderna. Chi non ha mai ascoltato Money almeno una volta? Chi non riconoscerebbe immediatamente l’iconica copertina di questo album?

Inutile che vi elenchi le innumerevoli cover, più o meno famose, con le quali i musicisti di tutto il mondo hanno omaggiato The Dark Side of the Moon.
Di recente, però, Brad Smith ha regalato a tutti i fan dei Pink Floyd una reinterpretazione dell’album di cui non posso fare a meno di parlarvi. Riarrangiate per NES, le canzoni di questo grande classico del rock sembrano venute fuori da un vecchio video game, eppure non perdono assolutamente il mordente delle versioni originali.
L’intero album si può scaricare a questo indirizzo, e per i più pigri esiste anche una playlist su YouTube. [via Geekologie]

Первое, что необходимо четко усвоить, ориентир на скорость принесет большие проблемы, а вот аккуратность, размеренность, внимательность – отличный результат topodin,

Mario e Luigi si sono dati alla ristorazione

 

Google Maps ci ha insegnato in questi anni che ogni cosa è possibile: con l’aiuto dell’incredibile strumento offertoci da Google siamo incappati in un coniglio rosa gigantesco sulle Alpi, abbiamo finalmente trovato Wally(o Waldo che dir si voglia), abbiamo avvistato Atlantide, abbiamo seguito Babbo Natale ed abbiamo persino rintracciato lo sfondo di Windows.
L’immagine qui in basso, dunque, va ad aggiungersi alle decine meraviglie di cui non sapevamo nulla prima dell’invenzione delle mappe interattive.
Mario e Luigi, i famosi fratelli protagonisti ormai da decenni delle saghe Nintendo, hanno deciso darsi alla ristorazione: l’immagine qui in basso ed il corrispondente link su Google Maps ne sono la prova.
Non sappiamo se questo divertente accostamento di nomi e colori sia frutto del caso o di una scelta ben precisa da parte dei due edicolanti, ma una cosa è certa: queste due botteghe non possono passare inosservate. [via Geekologie]

schermata-2010-03-09-a-023740

По крайней мере – в течении рабочего дня, Студия Topodin, Сквозь реальный труд и бессонные ночи напролет, стать специалистом в области поискового продвижения под силу практически каждому желающему

The Legend of Zelda arriva nel mondo reale

 

Per quanto a tutti i fan piacerebbe davvero imbattersi in un parco dei divertimenti ispirato a Hyrule, il titolo di questo articolo non si riferisce ad un fatto realmente accaduto ma al meraviglioso spot pubblicitario qui in basso.
Creato per promuovere il nuovo The Legend of Zelda: Spirit Tracks, in uscita per il Nintendo DS, lo spot farà venire i brividi a tutti i giocatori appassionatisi alla saga di Link.
Immedesimatevi anche voi nel protagonista, un ragazzo qualsiasi che vede improvvisamente il mondo tutto intorno cambiargli sotto gli occhi, mentre una corsa in metropolitana si trasforma in un viaggio verso Hyrule. Graffiti che raffigurano Triforce, mendicanti incredibilmente somiglianti a Link, un musicista di strada che suona una melodia familiare, rupie al posto delle monete ed improvvisamente tutti i fan della saga vengono trasportati in un mondo fantastico a loro tanto familiare. [via Geekologie]

который бы было приятно и понятно читать Topodin, [14] Так, если при 100 показах по баннеру был совершен один переход, CTR равен 1 %

Segna il tempo secondo l’evoluzione di Super Mario

 

Cosa può essere più efficace, per aiutarci a percepire il trascorrere del tempo, se non l’evoluzione nel corso degli anni di un personaggio come Super Mario?
Fa un certo effetto osservare la trasformazione che ha portato una manciata di pixel a diventare un personaggio 3D curato in ogni dettaglio, non vi pare? E come Super Mario può scandire diverse fasi delle nostre vite, perchè non fargli scandire anche le ore?
Piuttosto azzeccata, dunque, è stata la scelta di Finalscore, l’utente di Etsy coon una passione per i videogiochi che ha creato l’orologio che vedete qui in basso.
History of Mario è in vendita a 37 $ (24,50 €), ed è l’orologio perfetto per i nostalgici. Certo, leggere l’ora potrebbe rivelarsi un’impresa piuttosto complicata (sono le Paper Mario e Super Mario World, tra poco è ora di cena), ma i fan del baffuto idraulico non potranno che apprezzare questo piccolo monumento all’evoluzione del loro personaggio preferito. [via Technabob]

il_fullxfull106936337

Наши модели могут выполнять любые функции: стендисток, хостес, помогать с регистрацией гостей, раздачей рекламных материалов, вручением подарков и т topodin, в Google, в Бегуне и т

“Mass: We Pray”: la messa virtuale sul Wii

 

La vostra famiglia non dovrebbe aspettare la Domenica per pregare il Signore. Da oggi potete andare in Chiesa ogni giorno senza uscire di casa.
Eccovi Mass: We Pray.
Il controller wireless a forma di croce rileva il movimento in tre dimensioni: ogni rotazione della mano ed ogni sfumatura di un segno della croce è ricreata sullo schermo. Partecipate a più di 24 cerimonie uniche e divertenti. Provatele tutte.
Più giocate e più punti-grazia accumulate. Scambiateli poi per sbloccare nuovi Sacri Misteri.
Aggiungete l’inginocchiatoio per alzarvi dal divano e tuffarvi nell’azione. Per ampliare l’esperienza, scaricate l’espansione con i Sette Sacramenti ed altri Sacri Rituali. Include il Mercoledì delle Polveri, condurre il coro, la Transustanziazione, raccogliere le offerte, il Sacro Matrimonio, la Santa Processione, genuflettersi e molto altro.
Avvicinate la vostra famiglia al Paradiso.

gallery

Non sono sicura si tratti di un brutto scherzo: il videogioco sembra esistere. Mass: We Pray è un titolo sviluppato dalla Prayer Works Interactive ed è stato creato allo scopo di permettere ai più credenti di pregare ogni giorno assieme alla famiglia senza dover andare in Chiesa. Un ottimo compromesso per quei genitori, ferventi religiosi, che di solito non permettono ai figli di avvicinarsi ai videogiochi a causa dell’eccessiva violenza in essi contenuta.
Nel gioco ci si può fare il segno della croce, si può spargere incenso in chiesa, suonare le campane, benedire con l’acqua santa e rivivere decine di complessi rituali che la sottoscritta ammette di non conoscere troppo bene.
Questa mostruosità è tanto surreale che c’è chi pensa possa essere una bufala, ma Mass: We Pray ha un sito ufficiale con tanto di filmato promozionale, secondo il quale il gioco arriverà nei negozi solamente la prossima Pasqua.
Che si tratti di un prodotto reale o di un elaborato scherzo, lo spot qui in basso merita di essere visto, fosse anche solo per le espressioni inquietanti dei bambini protagonisti mentre agitano i controller a forma di croce. [grazie Francesco]

AGGIORNAMENTO: Grazie al nostro lettore ClaKK abbiamo scoperto che Mass: We Pray è parte della campagna promozionale per Dante’s Inferno. Per averne conferma vi basterà cliccare sul link “read more” sul sito di Mass: We Pray.

Anche i cani possono giocare con il Wii

 

State già immaginando un wiimote a forma d’osso che permetta a Fido di destreggiarsi con la console Nintendo? Mi dispiace deludervi, ma genere di tecnologia non è ancora cosa da tutti i giorni, ed il gioco in questione permette solo un’interazione molto limitata tra il vostro cane ed il vostro Wii.
E’un bell’inizio, però, per tutti quelli che non riescono a fare a meno di coinvolgere il proprio amico a quattro zampe nel maggior numero di attività possibili, fosse anche il pesarsi ogni giorno.

wii-fit-plus-dog-weight

E monitorare il peso del proprio cane è proprio quello che permette di fare Wii Fit Plus, un pacchetto speciale per la famiglia comprensivo di balance boar. Il gioco permette di tenere d’occhio la dieta del proprio amico peloso, che come voi avrà il suo profilo ed addirittura un suo Mii, e verrà pesato quotidianamente.  Il Wii Fit Plus include inoltre 20 nuove attività, tra le quali lo skateboarding e persino la possibilità di andare in Segway.
Ma a rendere il gioco allettante, ne sono certa, è soprattutto la possibilità di condividere con Fido i sensi di colpa per uno snack di troppo. [via Shiny Shiny]

dog

Исходя из богатой практики, заявляем, что особой эффективностью в решении бизнес-задач обладает лишь комплексный подход, Студия Topodin, Партнеры – то есть те, кто стимулируют приход клиентов, покупку товаров или услуг, получают комиссионные в виде фиксированной суммы или процента

Scribblenauts: il gioco in cui tutto quello che scrivi prende vita

 

Immaginate un videogioco in cui possa succedere qualsiasi cosa, in cui possa comparire chiunque ed in cui possiate avere a vostra disposizione qualunque arma desideriate.
Immaginate di dovervi limitare a scrivere il nome dell’oggetto o del personaggio che volete sullo schermo per evocarlo immediatamente.
Questo è Scribblenauts, il nuovo gioco di 5th Cell in cui basta scrivere un nome per far apparire una cosa.

scribblenauts0615

Il gioco, come spiega il trailer qui in basso, è costituito da 200 livelli, ed il numero di soluzioni per ognuno di essi è pressochè infinito, come le combinazioni di oggetti e personaggi che possono essere evocati in gioco.
Per creare un database vasto come quello di Scribblenauts, il team di 5th Cell ha ideato un apposito programma di data-entry, ed ha sfogliato enciclopedie e dizionari per mesi, in modo da aggiungere una quantità tale di oggetti che “le persone non scriveranno neppure la metà delle cose che esistono nel gioco”, come afferma uno dei creatori.
Non siete ancora riusciti a farvi un’idea del gioco? Date un’occhiata al trailer qui in basso per capire come funziona Scribblenauts. [via Masayume]

L’albero genealogico di Super Mario

 

L’immagine qui in basso rappresenta solo un piccolo scorcio dell’enorme albero genealogico che racconta la storia di Super Mario di recente messo a disposizione online da un appassionato di buon cuore (ed infinita pazienza).
Non c’è da stupirsi di una tale mole di giochi: il signor Mario Mario è nato nel 1981, e da allora è diventato la mascotte della Nintendo ed il protagonista di giochi di ogni genere. Puzzle, RPG, corse automobilistiche, platform, video game sportivi: non manca proprio nulla nel curriculum di Super Mario.
La mappa è opera del paziente Agamemnon di LimitBreak, che ha saggiamente pensato che uno scorcio visivo sulla genealogia dei giochi di Super Mario sarebbe stato molto più intuitivo di un semplice elenco.
In effetti per la prima volta questo albero genealogico ci chiarisce le idee sull’evoluzione di Mario e dei suoi comprimari. Cliccate sull’immagine qui in basso per dare un’occhiata all’albero genealogico completo. [via Geekologie]

mariotree

В связи с этим редакция SPLETNIK, Студия Topodin, Про-Движение, ЧП – Мелітополь – Запорізька Обл