Archivi tag: cinema

Crea il tuo avatar dei Simpson: ecco come fare

 

L’applicazione ufficiale per creare il proprio avatar dei Simpson è stata irraggiungibile per diverse settimane, ma da qualche giorno il sito ufficiale è stato aggiornato e la sezione Crea il tuo avatar dei Simpson è tornata a funzionare.

Viste le numerose richieste di aiuto, abbiamo deciso di realizzare questa guida che dovrebbe chiarire tutti i vostri dubbi. Seguite tutti i passaggi e non avrete alcun problema a creare, salvare e condividere il vostro avatar!
Continua la lettura di Crea il tuo avatar dei Simpson: ecco come fare

Body Counters: in quanti sono morti in quel film?

 

Di quante “morti cinematografiche” vi ricordate? Sono certa che tutti sapreste elencare almeno quattro o cinque finali indimenticabili che comportano la morte del protagonista. Tutti abbiamo versato almeno una lacrima alla dipartita dei nostri personaggi preferiti, ed altrettanto spesso abbiamo esultato davanti alla violenta disfatta dei cattivoni di turno. Non tutte le morti su schermo, però, hanno la stessa intensità, ed alcune difficilmente vengono notate. Sapreste dirmi, ad esempio, quanti sono i morti in Titanic? Difficile tenere il conto quando un film parla di stragi e tragedie, non vi pare? Posso aiutarvi io: nel Titanic di James Cameron muoiono 1552 persone e 12 cani. Proviamone un altro: quante persone muoiono in Bastardi Senza Gloria? Facile: 397.
Come faccio ad essere così informata? Mi è bastato attingere all’enorme database disponibile su Bodycounters.com (slogan: i corpi li contiamo noi, così voi non dovete farlo).
ll sito è operativo dal 2006, e nel corso di questi anni ha raccolto dati su migliaia di morti cinematografiche, catalogando le pellicole in ordine alfabetico o per quantità di dipartiti.
Non è tutto, però: Body Counters garantisce una precisione impeccabile sul numero di morti in ogni film, calcolando anche animali, zombie, creature aliene e persino mosche e zanzare, ma ignorando tutte le morti che non sono avvenute durante il corso del film oppure non sono documentabili. Ma la precisione del sito non si ferma qui: persino gli zombie non possono essere contati due volte, ma solo una.
Insomma, contare i morti è un lavoro sporco, ma Body Counters lo fa benissimo. Eccovi un estratto di quello che potrete aspettarvi dal sito e ditemi se non ho ragione: [via Geekologie]

Cast Away: 4 persone, 2 granchi, 2 pesci ed un pallone da volley (WILSON!!)
Drag Me to Hell: 4 persone ed un gattino
Forrest Gump: 13 persone più Elvis, JFK, Bobby Kennedy e John Lennon
Gremlins: 3 persone e 129 gremlins
Guida Galattica per gli Autostoppisti: il Pianeta Terra con l’eccezione di 2 persone, 2 alieni e tutti i delfini. In più sono morti 2 granchi, 1 capodoglio, 1 vaso di petunie ed un’intera flotta di strane creature belligeranti risplendenti nei loro pantaloncini da battaglia neri ed ingoiellati. E 2 “topi”.
Magnolia: 8 persone, 1 cane ed UN SACCO di rane.
Il Labirinto del Fauno: 22 persone, 1 rospo gigante, 2 fate ed 1 radice magica
L’Alba dei Morti Dementi: 34 persone ed 1 piccione
Il Simpson (il film): 2 persone, tutti e 3 i membri dei Green Day, 77 pesci e 24 rondini
Tremors: 9 persone, 20 pecore, 1 cavallo e 4 graboid
Zombieland: 148 più Bill Murray

body counters

Нам важно, что бы наши клиенты получали проверенную и достоверную информацию, Студия Topodin, Почему такое происходит?Файлы будут испорчены, поскольку производилась запись в файловую таблицу, и запись была не закончена, естественно поврежденный файл будет иметь тот же вес и характеристики что и донор, но будет поврежден

Se alcuni film avessero seguito il casting originale

 

Trovare il cast perfetto per un film non è assolutamente semplice: esistono decine di pellicole che prima di arrivare sul grande schermo e prima ancora che si cominci a girarle sono già diventate famose per il loro casting.
Che sia perchè il protagonista è già un attore davvero famoso o che sia perchè è un perfetto sconosciuto, che sia perchè il pubblico si aspettava una scelta diversa o perchè invece la scelta è troppo ovvia, gli attori protagonisti di un film ne determinano in parte già il successo prima ancora che arrivi al botteghino.
In alcuni casi, poi, le cosiddette “prime scelte” del regista non sono quelle che reciteranno alla fine nel film. La galleria qui in basso vi mostra proprio alcuni famosissimi titoli hollywoodiani come sarebbero stati se gli attori scelti originariamente per la parte avessero accettato il ruolo. [via Listal, grazie Segolas!]

original casting

Invece di John Travolta e Nicolas Cage, ad interpretare Face Off ci sarebbero stati Arnold Schwarzenneger e Sylvester Stallone.

original casting

George Clooney invece di Will Smith in Hancock.

original casting

Kevin Costner invece di Harrison Ford in Air Force One.

original casting

Tom Hanks invece Di Tom Cruise in jerry McGuire.

original casting

Al posto di Heath Ledger e Jake Gyllenhaal, l’inseparabile due Matt Damon e Ben Affleck in Brokeback Mountain.

first casting

Russel Crowe e Sean Connery invece di Colin Farrel e Val Kilmer in Alexander.

first casting

Edward Norton invece di Christian Bale in American Psycho.

first casting

Will Smith invece di Keanu Reeves in The Matrix.

first casting

Nicolas Cage invece di Keanu Reeves in Constantine.

first casting
Jim Carrey invece di Ben Stiller in Ti Presento i Miei.
Continua la lettura di Se alcuni film avessero seguito il casting originale

Goonies: riuniti per il venticinquesimo anniversario

 

L’anno scorso, proprio in questo periodo, si vociferava di un possibile sequel per uno dei più grandi classici degli anni ’80: i Goonies.
Del film in questione ancora non si sa nulla, ma nel frattempo la rivista cinematografica Empire è riuscita a riunire l’intero cast in occasione del venticinquesimo anniversario dall’uscita del film, il 7 Giugno scorso, ed ha documentato il tutto per la gioia di un’intera generazione di spettatori.
Qui in basso eccovi il video girato durante la storica reunion, in cui i protagonisti del film, alcuni dei quali non sembrano essere cambiati affatto, rievocano i momenti condivisi sul set nel 1984. Imperdibile per tutti i fan di un grande classico. [via Geekologie]

Особенности продвижения в Google, 10 советов 1, посетить сайт автора: Раскрутка и продвижение сайта в Харькове и Украине Раскрутка и продвижение сайта – это совокупность процессов, главная цель которых увеличить видимость вашего сайта в поисковых системах, таких как Яндекс или Google

Il film dei Puffi: il trailer

 

L’avevamo già intuito quando abbiamo dato un’occhiata alle prime immagini del dietro le quinte, che ci rivelano un credibilissimo Gargamella intento a girare per le strade di New York: questo film sarà una vera stranezza.
D’altro canto stiamo parlando di un film dal vero sui Puffi: creaturine blu con un dizionario estremamente limitato che vanno in giro seminudi ma indossano cappelli improbabili. E’ piuttosto ovvio che sia una stranezza, non vi pare?
Eccovi dunque il primissimo teaser trailer del film, in cui ci viene concessa una rapida occhiata a Grande Puffo & co. Come vi sembrano in 3D queste piccole grandi icone degli anni 80?

Каждый анализ поисковой оптимизации проверяет эффективность сайта, опираясь на эти факторы ранжирования Студия Topodin, Но если десять лет назад делили собственность государственную, то сегодня добрались и до частной

In arrivo il film dal vero dei Puffi

 

Ve ne avevo già accennato diversi mesi fa, ma le voci di corridoio sono da poco diventate una realtà: è in arrivo il film dal vero dei Puffi.
Il film, che sarà diretto da Raja Gosnell (Mamma Ho Perso l’Aereo 3, Scoby-Doo 1 e 2, Beverly Hills Chihuahua ), mescolerà animazione 3D, effetti speciali e riprese dal vero. Per interpretare Gargamella, di cui potete ammirare le prime immagini in anteprima qui in basso, è stato scelto Hank Azaria e tra i “protagonisti umani” ci sarà anche Neil Patrick Harris, che in Italia conosciamo come il Barney Stinson della serie televisiva E Alla Fine Arriva Mamma!
Dopo cinque anni di trattative perchè il produttore Jordan Kerner potesse comprare i diritti del film, e dopo numerose altre esitazioni, le riprese sono iniziate solo da una settimana. Il film dovrebbe arrivare sul grande schermo nell’Agosto del 2011.

puffi, il film

Ma di cosa parlerà I Puffi – the Movie? Scacciati dal loro villaggio dal malvagio Gargamella, i Puffi finiscono magicamente nel bel mezzo di Central Park, a New York, e devono trovare rapidamente un modo per tornare nel loro mondo incantato prima che il terribile mago li trovi.
In quanto ai personaggi, sappiamo già che non mancheranno il Grande Puffo, Puffetta, Quattrocchi, Puffo Brontolone, Tontolone e Burlone, ma non sono stati ancora menzionati, per ora, il gatto Birba, Nonno Puffo, i Puffettini, Forzuto, Vanitoso o Pigrone. Sarà un insolito tuffo nel passato. [via io9]

puffi, il film

На сегодняшний день баннерная реклама – это один из самых популярных видов продвижения сайта в Интернете topodin, Звоните своему другу, маркетологу и говорите о своей беде

Pac-Man: il trailer del film

 

Non lasciatevi trarre in inganno dal titolo dell’articolo: nessuno ha ancora girato un intero film dedicato al leggendario gioco Pac-Man. Esiste però un trailer che prova ad immaginare come sarebbe suddetto film.
Se pensate che un gioco colorato e lineare come Pac-Man ispirerebbe tutt’al più ispirare un lungometraggio, magari animato in 3D, dai toni allegri e scanzonati, vi sbagliate di grosso. Se vi fermate a pensarci per un momento, infatti, la vita di Pac-Man vi apparirà per quel che è: un incubo.
Molto più simile a Hostel che a Toy Story, il film racconterebbe le misteriose vicende di Michael Pacman, un dirigente farmaceutico intrappolato in un labirinto senza uscita, costretto a nutrirsi ingoiando strane pillole e perennemente in fuga da terribili spiriti maligni.
Opera della Therefore Production, il trailer è stato pubblicato lo scorso Primo di Aprile per fare uno scherzo ai più creduloni, ma pur non avendo un film alle spalle merita davvero di essere guardato. [via Geekologie]

д topodin, Некоторые маркетологи смекнули сразу, что социалки могут стать хорошим источником трафика

Mazinga e gli altri robottoni stanno per approdare al cinema

 

In Italia abbiamo imparato a conoscerli come entità separate e distinte, ma negli Stati Uniti mostri sacri come Mazinga, Goldrake, Vultus V, il meno noto Gaiking ed addirittura Godzilla ed altri grandi mostri del cinema asiatico sono tutti parte di una collana di giocattoli nota come Shogun Warriors.
E’ con questa premessa che intendo spiegarvi l’origine del teaser trailer qui in basso e dell’enorme progetto in cantiere a Hollywood. Sappiate solo che se dalle nostre parti un live action che includa Mazinga, Vultus V e Goldrake potrebbe sembrare improbabile, negli Stati Uniti la cosa non solo sembra plausibile, ma sta effettivamente prendendo corpo.
Il trailer in basso è per un film già in lavorazione sul sopra citato Gaiking, opera di Jules Urbach, il fondatore della LightStage che ha dato vita a Benjamin Button, ed all’inizio doveva trattarsi semplicemente di un cortometraggio.
Una volta comprati i diritti degli Shogun Warriors, però, Urbach si è lasciato prendere la mano ed ha iniziato a collaborare con un altro grande mostro degli effetti speciali degli ultimi anni, tale Matthew Gratzner a cui dobbiamo la Guerra dei Mondi ed Iron Man. Con un sorprendente effetto valanga, insomma, Urbach si è ritrovato dal girare un cortometraggio di sette minuti a dover fronteggiare la possibilità concreta di un film su tutti i robottoni di cui sopra (e quindi, a questo punto l’avrete capito, su Mazinga e Goldrake).
Il progetto richiederà una lavorazione di almeno un paio di anni, e non si hanno ancora notizie certe sulla sceneggiatora e sugli attori; ma la notizia interessante è che per girare questo live action si prevede la costruzione di modelli in scala reale (o quasi) dei robot protagonisti. Non siete già in estasi?
Cosa c’è da aspettarsi da un progetto tanto ambizioso? Se volete un parere della sottoscritta, il teaser di Gaiking promette già più che bene. [via I 400 calci]