Da quando è arrivato negli Apple Store non si parla d’altro: l’iPad, il magico dispositivo Apple che sarebbe in grado di coniugare alla perfezione la tecnologia touch screen e le prestazioni di un computer vero e proprio (e non più un telefono cellulare). Non avete ancora ben capito a cosa serva? Vi chiedete se valga i (non pochi) soldi che costa? Trovate che questo tipo di tecnologia non faccia per voi?
Non temete: c’è chi ha pensato ad una valida alternativa all’iPad che accontenti anche chi ha meno esperienza con i prodotti di questo genere. Mi riferisco a PixelPad, un prodotto di dimensioni simili al tablet computer Apple, ma addirittura più leggero e di gran lunga più economico; un oggetto che vi consente di scrivere, disegnare, prendere appunti e giocare (a tris).

pixelpad

L’avrete già intuito: PixelPad non è che la versione “cartacea” del tanto popolare iPad; una divertita presa in giro pensata per ironizzare sulla natura ancora poco chiara dell’ultimo prodotto Apple.
Per soli 49 $ (36 €) potrete acquistare una “confezione convenienza” contenente due iPad cartacei, tre ricariche di 64 pagine l’una, due pennarelli, due penne Bic e due penne Pilot; abbastanza materiale per tenersi impegnati almeno tanto a lungo quanto con un iPad, che per altro vi costerebbe almeno dieci volte la stessa cifra. [via Technabob]

pixelpad

 
     

Articoli correlati: