PhotoSketch: il fotoritocco automatico

 

Quante volte vi siete trovati ad invidiare chi sa usare Photoshop e inonda il suo blog ed il suo profilo di Facebook di divertenti fotoritocchi? Non vorreste anche voi dare forma alle vostre idee in modo così efficace?
PhotoSketch è l’applicazione pensata per chi non ne sa nulla di fotoritocco: questo programma consente di creare composizioni fotografiche estremamente riuscite senza quasi nessun intervento da parte dell’utente. O almeno questo è quello che assicurano i suoi autori, Tao Chen, Ming-Ming Cheng, Ping Tan, Ariel Shamir e Shi-Min Hu del Dipartimento di Tecnologia e Scienze Informatiche dell Università di Tsinghua e dell’Università Nazionale di Singapore.
Ma come funziona PhotoSketch? Il video qui in basso vi chiarirà le idee. Innanzitutto le immagini usate per la composizione, e cioè uno sfondo ed oggetti in primo piano, vengono estrapolate dall’enorme database di fotografie reperibili online.

500x_barf2

Nel programma ogni elemento corrisponde di default ad un cerchio, ma l’utente può tracciare un contorno più preciso per facilitare la ricerca all’applicazione. La cosa importante per la buona riuscita della composizione, però, è inserire le chiavi di ricerca giuste nell’etichetta accanto ad ogni ogetto ed accanto allo sfondo, in modo da indicare a PhotoSketch che genere di foto cercare online.
Il sistema a questo punto scandaglia la rete in cerca degli elementi necessari per comporre l’immagine, filtrandoli con uno schema creato per scartare i risultati non rilevanti: confrontando la maggioranza dei risultati ed usando come riferimento anche la sagoma tracciata dall’utente, PhotoSketch elimina le foto inutili e seleziona una serie di candidati ideali da usare per la composizione finale, che vengono poi abbinati in base alla qualità dei colori e della luce.
Con le immagini così filtrate ed abbinate, PhotoSketch crea una serie di opzioni tra i quali l’utente può scegliere la più riuscita.
L’intero procedimento ha dello strabiliante, e proprio per questo ha suscitato non pochi dubbi in chi ha visto il video: PhotoSketch esiste davvero? Per il momento il sito dedicato all’applicazione è crollato sotto il peso delle troppe visite, ed a chi è una frana con Photoshop non resta che aspettare e tenere le dita incrociate. [via Gizmodo]

Для того, чтобы разработать новые стратегии заказывайте аудит сайта topodin,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *