Perchè il cibo sembra sempre più appetitoso nelle pubblicità?

 

E’ un dato di fatto: negli spot pubblicitari e nelle immagini promozionali il cibo sembra sempre molto più buono di quanto sia in realtà. Tutti penserete che sia merito dell’abilità di un fotografo esperto e delle magie di Photoshop, ed in parte è anche vero; ma a rendere davvero succulento un hamburger è un esperto che si occupa di “truccare” il cibo prima che venga fotografato.
Non lasciatevi ingannare, insomma: i panini della pubblicità, pur sembrando davvero appetitosi, sono praticamente immangiabili. Date un’occhiata al video qui in basso, dove una truccatrice prepara un hamburger per uno scatto.
Per evitare che la carne si riduca l’hamburger viene cotto solo per 30 secondi, e la “grigliatura” ed una finta cottura vengono aggiunti a mano con un ferro arroventato e con del colorante. Per far sembrare il medaglione ancora più voluminoso, inoltre, lo si taglia in modo che riempia l’intero panino.
Il panino stesso non è assolutamente commestibile: all’interno viene sistemato del cartone per evitare che la carne lo ammorbidisca troppo, ed i semi di sesamo sulla superficie vengono incollati a mano uno ad uno. La lattuga ed il pomodoro, inoltre, vengono tenuti fermi grazie a degli spilli. Per farla breve, questo non è un panino a cui vorreste dare un morso.
E le patatine? Vengono infilzate a mano nel polistirolo neanche fossero fiori da ikebana. Siete ancora affamati?[via The Presurfer]

Современное развитие интернет-технологий в Украине стало главной причиной роста популярности на целый ряд сопутствующих web-услуг, связанных с разработкой и продвижением сайтов topodin, В системе, посредством отдельных модулей, которые могут работать, как в ручном, так и в автоматическом режимах, реализовано

Un pensiero su “Perchè il cibo sembra sempre più appetitoso nelle pubblicità?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *