Nala, il cucciolo di cebo dai cornetti che gioca con l’iPhone

 

Il protagonista del video che vi proponiamo oggi si chiama Nala ed è un piccolo esemplare di cebo dai cornetti, un primate che si trova principalmente in Sud America, tra la Colombia e il Venezuela.

Nalas ha appena tre mesi, è nato in Florida ed ora vive a Las Vegas insieme a Jennifer Thall e alla sua famiglia. Trascorre il suo tempo, stando a quanto racconta la Thall, giocando con qualunque cosa gli capiti a tiro e mangiando banane.

Non disdegna nemmeno la tecnologia, come dimostrano i video dopo il salto, che lo vedono impegnato a smanettare con un iPhone.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Eccolo invece mentre mostra i denti alla telecamera:

E mentre si confronta con uno specchio:

Altri video sono disponibili all’indirizzo internet http://www.babymonkeycam.com, creato appositamente dalla famiglia Thall per il piccolo Nala.

Сам список методов повышения продаж предназначен в первую очередь для менеджеров по продажам tcntcndtyyst ccskrb, 2 Особенности и проблемы репутации, имиджа бренда и ребрендинга международных компаний 2

3 pensieri su “Nala, il cucciolo di cebo dai cornetti che gioca con l’iPhone”

  1. Come mai sta scimmietta è in una casa? E le fanno il bagno ed altre diavolerie simili? non dovrebbe starsene in natura? e qual povero barboncino con le zampette lilla? ORRIBILI!!! per me gli umani dei filmati hanno perso un venerdì

     
  2. Per Lory,
    ti sarebbe bastato informarti,per sapere per quale motivo quella scimmietta sia in una casa..E chissà quante altre persone pensano la stessa cosa vedendo il tuo cane,oppure il tuo gatto o anche i pesciolini che tieni nell’acquario…..ma forse tu sei una di quelle persone che in casa tengono conigli liberi o perchè no iguane etc etc…
    ma volevo spiegarti appunto perchè la scimmietta sia in quella casa,riportandoti ciò che ho pututo reperire in rete:

    ”Nala, un cucciolo di scimmia salvata da un veterinario e ora affidata alle cure amorevoli di una famiglia che si occupa di lei e documenta la sua crescita via web.
    In effetti, lo scambio di attenzioni è reciproco dal momento che la piccola Nala si occupa di aiutare due bambini affetti da autismo che sembrano aver trovato un grande giovamento nell’interazione con il cucciolo.”
    Ecco,spero che la mia risposta sia stata esaustiva.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *