Tutti consciamo le imbarazzanti implicazioni associate, in psicanalisi, all’acquisto di automobili particolarmente grandi o potenti: secondo Freud, per alcuni uomini un’auto grande sarebbe un modo per compensare le dimensioni di… qualcos’altro. Non ha di questi problemi, evidentemente Perry Watkins, che ha di recente costruito l’automobile più piccola al mondo.

smallcar4-666_799453a

L’auto ha ricevuto nel Regno Unito l’autorizzazione a circolare in strada nonostante i suoi 99 cm di lunghezza e 66 cm di larghezza. La vettura, ribattezzata “The Wind-Up” (l’auto a molla), è stata ricavata da un automobilina a gettoni per bambini, e monta il motore da 150cc di una mini-bike, in grado di raggiungere i 65 km/h.
Non sottovalutate la minuscola vettura del signor Watkins: l’automobile più piccola del mondo è equipaggiata di tergicristalli, luci di posizione, fari, frecce e specchietti. Particolarmente interessante, inoltre, è la scelta di una verniciatura “leggermente” vistosa: d’altro canto questa piccoletta dovrà pur farsi notare in qualche modo, non vi pare? [via Gizmodo]

Можно еще долго продолжать список преимуществ такой работы, Студия Topodin,

 
     

Articoli correlati: