Il quaderno per i graffitari che non vogliono sporcare i muri

 

Non è facile la vita per i graffitari: non esistono scuole o corsi serali per imparare a fare murales, e non è facile concentrarsi quando si sa che la polizia potrebbe spuntarci alle spalle da un momento all’altro. Ma allora è giusto imparare a discapito dei muri della periferia? Come fare pratica senza fare disastri?
E chi invece, anche se talentuoso, proprio non se la sente di uscire di notte e correre i rischi che normalmente corrono i graffitari?
E chi vive in campagna e non ha tanti muri a disposizione?

bd2d_walls_diy_graffiti_notebook

Per tutti i ribelli che non vogliono o non possono mettersi nei guai, esiste Walls DIY Graffiti, il quaderno per schizzi dedicato ai graffitari. Ogni pagina di questo quaderno è in realtà la foto di un muro intonso che non aspetta altro che la vostra mano ad imbrattarlo: sfogate il vostro talento artistico o la vostra rabbia repressa su muri di carta, e lasciate i muri veri ai professionisti.
Fate venir fuori il graffitaro che c’è in voi restando al calduccio a casa vostra: per soli 15,99 $ (circa 11 €) avrete 160 pagine di muri immacolati da sporcare.

bd2d_walls_diy_graffiti_notebook_bands

, Студия Topodin, Сквозь реальный труд и бессонные ночи напролет, стать специалистом в области поискового продвижения под силу практически каждому желающему

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *