Il pianoforte parlante

 

Gli appassionati sono sostengono senza esitazione che il pianoforte abbia una sua voce con la quale parla all’animo di chi ama la musica, ma quando uso l’espressione “pianoforte parlante” mi aspetto che la interpretiate in termini più letterali.
Peter Ablinger è un compositore austriaco che di recente è riuscito a dare una voce vera al suo strumento musicale e gli ha fatto recitare la Proclamazione della Corte Europea per i Crimini Ambiente in occasione del World Venice Forum 2009 a Palazzo Ducale.
Il compositore ha campionato la voce di Miro, uno studente delle elementari di Berlino, mentre leggeva suddetto testo. Usando la fonografia così ricavata, Ablinger ha suddiviso la registrazione e la ha riconvertita digitalmente in una singolare sinfonia. Un dispositivo meccanico è stato poi montato su un tradizionale pianoforte per “suonare” suddetta sinfonia e quindi “recitare” il testo.
Con l’aiuto dei sottotitoli, la registrazione che si può ascoltare nel video qui in basso sembra proprio quella di una voce (tanto spettrale da essere quasi robotica o demoniaca). I suoni che sentiamo “non sono normale musica, ma neppure linguaggio“.
Il messaggio della Proclamazione, dunque è distinguibile chiaramente pur essendo stato realizzato usando solamente uno strumento musicale, una sfida non da poco per qualsiasi musicista.  [via Gizmodo]

К тому же, если вы будете сравнивать алгоритмы Яндекс и Google (поисковик Google ), то сразу найдете для себя множество отличий в пользу первой поисковой службы, потому что ее критерии не столь категоричны и время на продвижение не будет обусловлено чересчур большими сроками, заказать продвижение сайта в topodin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *