Il mago dei felafel

 

Ad alcuni piace andare al ristorante non solo per non cucinare la cena, ma anche perché la preparazione stessa del cibo, o il modo in cui ci viene servito, hanno un fascino tutto loro.
Chi non trova affascinante mangiare pietanze flambé? Chi non si è mai fermato a guardare un pizzaiolo che fa girare la pasta della pizza o uno chef nipponico che prepara sushi e sashimi a ripetizione senza perdere mai un colpo?
Ma se credete che le acrobazie in cucina fossero appannaggio dei più grandi pizzaioli napoletani, vi sbagliate di grosso. Anche la cucina mediorientale ha da parte qualche trucchetto per i clienti. Date un’occhiata, ad esempio, al mago dei felafel qui in basso, in grado di impacchettare decine e decine di polpette di ceci alla velocità della luce. Impressionante, non trovate? [via The Daily What]

Зачем писать тексты «научно»? Этот вопрос задают в явном виде не часто, но в глазах он читается сплошь и рядом, а уж в работах непонимание ответа на него читается почти всегда, Студия Topodin,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *