Il maestro degli spaghetti cinesi fatti a mano

 

So già cosa state pensando: cosa c’è di così interessante negli spaghetti? E’ vero, in Cina vengono consumati da molto più tempo che in Italia, patria della pasta, ma in fondo sempre i soliti, banali spaghetti, giusto?
Ma c’è una certa differenza nel metodo di preparazione di questa pasta, ed il video qui in basso ve lo dimostrerà. Il maestro degli spaghetti protagonista del filmato è Danny Yip, capocuoco specializzato in pasta del ristorante Mister Chow di Beverly Hills, che ha una tecnica davvero unica per preparare le sue tagliatelle.
Guardatelo attentamente mentre manipola l’impasto in una sorta di magia culinaria, allungandolo ed arrotolandolo in una serie di movimenti ritmici e quasi ipnotici di cui all’inizio ci sfugge l’utilità. Ma è solo dopo questo lungo procedimento che incomincia la magia: tra le mani esperte di Danny Yip si materializzano centinaia di spaghetti senza che lo chef debba fare il minimo sforzo per separarli. Com’è possibile?
Il segreto del maestro consiste nel preparare un impasto della giusta consistenza, usando farina, acqua e sale, sfruttando così una singolare proprietà delle farine a base di grano, quella de glutine, una proteina che permette alla pasta di comportarsi come vediamo nel video. Stupefacente, non trovate? [via Reddit]

Чем чаще сайт будет обновляться, тем лучше Topodin, Дальнейшее поведение клиента на сайте зависит лишь от качества наполнения сайта и ассортимента продукции

Un pensiero su “Il maestro degli spaghetti cinesi fatti a mano”

  1. in realtà in un fil di jackie chan si vede il protagonista che fa la medesima cosa e poi ammazza di botte anche un bel po’ di persone

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *