Il baby panda che starnutisce diventa un mockumentary per il cinema

 

Non è la prima volta che un video virale diventa fonte di ispirazione per altri progetti (ricordate i cotrometraggi di Charlie Bit My Finger?), ma quello di cui vi stiamo per parlare è unico nel suo genere.

The Sneezing Baby Panda, 16 secondi in cui si vede un cucciolo di panda starnutire all’improvviso provocando uno spavento a sua madre, è stato visto da più di 10 milioni di utenti ed ora sta per essere trasformato in un mockumentary (un finto documentario) destinato alle sale cinematografiche.

A realizzarlo saranno Lesley Hammond e Jenny Walsh, gli stessi documentaristi che nel 1999 realizzarono il film sui panda giganti della Cina che conteneva quei 16 secondi che hanno fatto il giro del mondo.

The Life and Times of Sneezing Baby Panda, questo il titolo del progetto, seguirà le vicende di una zoologa australiana che deve affrontare la crisi economica dello zoo che sta gestendo. Decide si risolvere la situazione andando in Cina per salvare il piccolo panda che starnutisce.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Le riprese inizieranno ad ottobre in Cina con un budget di circa 1,3 milioni di dollari. A produrlo ci pensano la Wild Candy in collaborazione con la Zhejiang Roc Pictures of Hangzhou.

Beh, su una cosa possono decisamente risparmiare: la promozione!

[via The Hollywood Reporter]

Ну думать мы конечно все умеем, однако не всегда от этих мыслей бывает какой то прок (если конечно человек не обладает телепатическими способностями), поэтому нужно иногда (причем очень часто) попросту действовать topodin, При продвижении сайта традиционным способом

Un pensiero su “Il baby panda che starnutisce diventa un mockumentary per il cinema”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *