Giappone: in metropolitana i manifesti che ti insegnano le buone maniere

 

La società giapponese si è sempre organizzata attorno a regole comportamentali particolarmente rigide, alcune delle quali di difficile comprensione per noi occidentali. Ma se ci risulta difficile afferrare il sentimento di vergogna di chi fa seppuku o il senso dell’onore proclamato dal codice dei samurai, non dovremmo avere poi troppa difficoltà a condividere il concetto giapponese di buone maniere.
I poster qui in basso, ironici al punto giusto ma efficaci e diretti, sono parte di una campagna pubblicitaria della quale è protagonista da più di un anno la metropolitana di Tokyo.

japansubway4

Le immagini raffigurano una serie di atteggiamenti considerati estremamente maleducati, ed includono l’ubriachezza molesta, i comportamenti pericolosi ma anche i piccoli sgarbi che potrebbero infastidire gli altri passeggeri, come la musica del lettore mp3 a volume troppo alto, che si sente benissimo anche attraverso le cuffiette, l’appropriarsi di troppo spazio quando ci si siede o il bloccare le porte di un treno in partenza.
Per quanto esibiscano uno stile scanzonato e giocoso, i poster potrebbero sembrare troppo rigidi ad alcuni di voi. Credetemi però, se come la sottoscritta si è costretti a prendere la metropolitana tutti i giorni, non si può che condividere con il concetto di “buone maniere” che hanno in Giappone (e l’espressione di disappunto sui volti dei passeggeri di questi poster). [via Boing Boing]


Trovi altre fotografie come questa su Toonest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *