Gandalf e i mondiali in Sud Africa

 

Durante questi Mondiali 2010 c’è una sola cosa che riesce a mettere davvero d’accordo i tifosi di tutte le nazionalità: le vuvuzela. Nessuno, o quasi, riesce a tollerare il loro suono assordante e monotono, ma sembrerebbe che i tifosi sudafricani siano determinati a non rinunciarvi.
Ovviamente su internet fioccano fotoritocchi, video-parodie, remix canori… tutti dedicati a quello che, nostro malgrado, è diventato il tormentone dell’estate.

dentro una vuvuzela

Non sarò una tifosa sfegatata, ma posso garantirvi una cosa: è davvero difficile non ridere guardando il video qui in basso, forse il migliore dedicato alle vuvuzela, che ci regala un’esilarante parodia del Signore degli Anelli in cui Gandalf in persona si trova ad affrontare le dannate trombette del male.
La canzone, come molti di voi ricorderanno, viene da un vecchio tormentone del 2006, noto anche come “Taking the hobbits to Isengard“.

Разработка и продвижение видео является отличным способом для генерации трафика и продвижения своей продукции, услуг,  специальных предложений и конечно Вашего сайта что такое контент маркетинг сайта раскрутка сайта адвоката в сети,

Un pensiero su “Gandalf e i mondiali in Sud Africa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *