Coca e Mentos: un nuovo carburante ecologico

 

Quanto tempo è passato dall’esplosione online (perdonate il gioco di parole) del tormentone di Coca e Mentos? Il picco di popolarità dei video che coinvolgevano le note caramelle e la altrettanto nota bevanda è stato nell’estate del 2006. Ma quella che da principio ci era sembrata una notizia strabiliante, ha in breve tempo fatto il giro della rete finchè non ci siamo sentiti saturi di informazioni a riguardo.
Ogni tanto, però, veniamo colti da nostalgia ci piace ripensare ai tormentoni di questi anni, o ci imbattiamo in nuove, sorprendenti idee su come sfruttare un concetto abusato.
E’ questo il caso, ad esempio, del video qui in basso, realizzato addirittura dal duo originale che ha rivelato per la prima volta ad internet la magia della reazione chimica più famosa del web. Questa volta, però, Coca e Mentos vengono usate come carburante per alimentare addirittura un’“automobile”.
I due hanno creato un elaborato meccanismo a pistoni, alimentato da 108 bottiglie di Coca Cola e da 648 Mentos contemporaneamente, il tutto per percorrere con la loro vettura una distanza di 67 metri. Siamo ancora lontani dalla scoperta di un nuovo carburante ecosostenibile, ma facciamo passi avanti non vi pare? [via Geekologie]


6 topodin, В системе, посредством отдельных модулей, которые могут работать, как в ручном, так и в автоматическом режимах, реализовано

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *