Archivi categoria: Arte e fotografia

Nuove forme d’arte, dalla street art al visual design. Arte sperimentale e fotografia, le nuove frontiere dell’ arte contemporanea

La terza età delle icone horror anni ’80

 

Vi siete mai chiesti cosa farebbero le due gemelline di Shining una volta compiuti 70 anni? E come se la passerebbe, oggi, il solitario Jason Voorhees? A queste domande ha provato a dare una risposta il fotografo e diretto creativo Federico Chiesa che, in collaborazione con Carolina Trotta, make-up and special fx artist, ha realizzato un’affascinante progetto dal titolo Horror Vacui, provando ad immaginare la terza età di alcune delle icone horror e non solo degli anni ’80.

Ed ecco, quindi, un Freddy Krueger che si divide tra alcol e sigarette, Dart Fener di Guerre Stellari impegnato a guardare la Tv avvolto in una coperta e affiancato da una borsa dell’acqua calda, mentre il cattivone della serie di Venerdì 13 è diventato un senzatetto che vive delle offerte dei passanti.

E, ancora, Michael Myers ha smesso di massacrare persone ad Halloween e vaga per un ospizio aiutandosi con un deambulatore, mentre le gemellino massacrate nell’Overlook Hotel di Shining si aggirano per un supermercato mano nella mano. Per tutti gli altri lavori di Federico Chiesa vi invitiamo a visitare il suo sito ufficiale.

Для исследования я залезу в костюм владельца интернет-магазина, Студия Topodin, Если вы очень хотите получить интернет-магазин, который сделает вас миллионером, ориентируйтесь на массового покупателя

I dieci peggiori disastri con Photoshop del 2011

 

Il 2011 si è appena concluso, ma c’è ancora tempo per qualche classifica curiosa come quella che vi proponiamo oggi: i dieci peggiori risultati ottenuti con Photoshop.

Il sito PsDisasters, che da anni si occupa propri di raccogliere i peggiori esempi di fotoritocco da una parte all’altra del Mondo, ha stilato la sua personale classifica. E, attenzione, non si parla di utilizzo di Photoshop per fini amatoriali, ma di progetti spesso strapagati che finiscono sui cartelloni pubblicitari e riviste.

Il caso più eclatante, in questo senso, è il poster della nona stagione della sitcom americana Two and a Half Men (trasmessa in Italia col titolo Due Uomini e Mezzo): il braccio a sinistra non è certamente del giovane protagonista e sebbene in molti abbiamo pensato ad un omaggio al Charlie Sheen licenziato qualche mese prima (l’indice è diretto verso il nuovo arrivato, Ashton Kutcher) è più plausibile che si sia trattato di un clamoroso errore.


Continua la lettura di I dieci peggiori disastri con Photoshop del 2011

Babbo Natale inquietante: le peggiori foto natalizie

 

Se per molti bambini Babbo Natale rappresenta la persona che, una volta l’anno li ricopre di regali e li ricompensa per essersi comportati bene, per molti altri l’incontro con l’uomo dall’abito rosso e la barba bianca può diventare un incubo.

CreepySantaPhotos è un sito internet che raccoglie le peggiori foto natalizie mai realizzate, i cui ingredienti principali sono bimbi terrorizzati e Babbi Natale che definire inquietanti può risultare un complimento.

Noi, con la speranza che molti di quei bimbi si siano ripresi dal trauma, ve ne proponiamo una breve e divertente selezione. Beh, a questo punto tanti auguri e buona visione!

Вы получите: Качественно выполненную работу на всех этапах &ndash, мы гордимся своими проектами создание сайта – “topodin”

Ricordi in prospettiva: le foto più divertenti

 

Alzi la mano chi non ha mai fatto una foto a Pisa mentre, con un gioco di prospettiva, finge di sorreggere la celebre torre pendente. Si tratta di una buona alternativa – inflazionata, quando si tratta di Pisa – di immortalare un viaggio e di sicuro appeal per quanti vi chiederanno di vedere le foto che avete scattato.

Al grido di “le dimensioni non contano“, il quotidiano inglese Daily Mail ha raccolto alcune delle foto più divertenti che giocano con la prospettiva: due soggetti a fuoco ma situati su due piani differenti danno l’impressione si trovarsi sullo stesso piano in un effetto ottico davvero notevole.

Ecco quindi che, senza il bisogno di ritocchi o modifiche in post-produzione, un uomo sembra ingoiare uno shuttle e due donne sembrano saltare su una banana gigante. Poi, è inevitabile, c’è anche il cliché della Tour Eiffel. Ma come si può resistere dall’afferrarla, anche se solo virtualmente, per la punta?


Continua la lettura di Ricordi in prospettiva: le foto più divertenti

Arte di strada in 3D: l’esercito dei Lego

 

L’arte di strada fa sempre un certo effetto, specialmente quando si tratta di trompe-l’œil. Ricordate l’opera Mind Your Step? Bene, con Leon Keer siamo da quelle parti.

L’artista, in occasione del Sarasota Chalk Festival, in Florida, ha realizzato la splendida opera che vedete in foto, rappresentante un esercito di Lego ispirato all’esercito di terracotta del primo imperatore della Cina Qin Shi Huang.

Il risultato, se guardato dalla giusta angolazione, è un esercito di soldatini Lego in terracotta, in marcia in quella che sembra una trincea.


Continua la lettura di Arte di strada in 3D: l’esercito dei Lego

They Live: quando la street art fa sorridere

 

La street art, l’arte che prende vita in spazi pubblici, ha sempre il suo fascino, sia che si tratti lampioni rivestiti a maglia o di fantastici effetti ottici. L’artista tedesco Timm Schneider ha trovato un modo tutto suo di portare i suoi lavori in strada, realizzando dei semplici quanto efficaci “interventi urbani” usando soltanto palline da ping pong o di polistirolo dipinte come se fossero gli occhi di un cartone animato.

La sua nuova serie si chiama They Live, “essi vivono”, ben spiegata dallo stesso autore in un’intervista concessa a Turnstylenews:

I bulbi oculari spiegano in modo semplice qualcosa di difficile come la percezione. Cambia lo scopo delle cose: un cestino della spazzatura può diventare il Cookie Monster. Il mondo all’improvviso smette di essere qualcosa di statico, ma qualcosa che puoi cambiare. La gente sta raggiungendo questa consapevolezza con un sorriso in volto, molto di più di quanto potessi chiedere.


Continua la lettura di They Live: quando la street art fa sorridere

Man Babies: il curioso esperimento fotografico di Paul Ripke

 

L’idea di base è estremamente semplice quanto efficace: prendere delle foto di famiglia e scambiare i volti dei soggetti, trasformando gli adulti in bambini e viceversa.

Il risultato, realizzato dal fotografo Paul Ripke, è stato raccolto nella mostra Man Babies, attualmente in corso ad Amburgo, in Germania, città natale del fotografo.

Si tratta di puro divertimento realizzato col solo scopo di testare i limiti di photoshop, di cui faccio un grande uso nella mia attività professionale.


Continua la lettura di Man Babies: il curioso esperimento fotografico di Paul Ripke

Figure umane fatte con i dadi dall’artista Kim Hyun

 

Kim Hyun è un’artista coreana che ha avuto la brillante idea di realizzare delle figure umane utilizzando dei comuni dadi da gioco colorati.

Altri artisti, prima di lei, si erano cimentati in imprese simili (con altri materiali, mai dadi) ma c’è da dire che l’opera di Hyun, dal titolo Dice Cast Dice Cast, è qualcosa di davvero unico.

I dadi, collegati l’un l’altro con del filo metallico, sembrano sospesi in aria e pronti ad accasciarsi a terra da un momento all’altro. Non trovate? Per ulteriori informazioni sull’artista, vi invitiamo a visitare il suo sito ufficiale.

Поведенческие факторы, реальное отношение пользователей к Вашему web-сайту, их поведение и дальнейшие действия после посещения страниц ресурса, а также брендовое окружение экспертной ссылочной массой с авторитетных интернет-изданий и нацеленность на лидерство – основные критерии, по которым определяется уровень раскрутки сайта, нацеленного на долгосрочное развитие и рост topodin, По неофициальным данным, PR сопровождение топ-менеджера компании обойдется в сумму от $15 тыс