AIDA: che aspetto avranno le auto robot del futuro

 

E’ dai tempi di Supercar che desideriamo un’automobile robotica.
Per quanto calda e suadente sia la voce del nostro GPS, sappiamo ahimé che la tecnologia è ancora lontana dall’arrivare a produrre auto robotiche con le capacità esibite da KITT nello show televisivo.
Ma l’auto robotica del futuro potrebbe essere persino più espressiva e comunicativa del veicolo guidato da Michael Knight, e non si limiterebbe a comunicare con noi attraverso una voce preregistrata ed un set i LED luminosi: l’auto in questione avrebbe anche una faccia.
AIDA è un progetto sviluppato dai ricercatori del SENSEable City Lab del MIT in collaborazione con Audi, ed è forse il tentativo più concreto sino ad ora di creare un navigatore robotico commercializzabile integrato in un’autovettura.

aida-11

AIDA (Affective Intelligent Driving Agent) spunta dal cruscotto dell’auto nella quale è integrata e ci segue con il suo espressivo sguardo robotico mentre guidiamo: e nel frattempo calcolando per noi il percorso ottimale.
Niente più di un comunissimo TomTom? Sbagliato: AIDA è un navigatore intelligente, che impara a riconoscere le abitudini del guidatore e ad individuarne le destinazioni più frequenti. Combinando queste informazioni con dati in tempo reale sul traffico, il robot elabora il percorso ideale in ogni situazione.
Creata con una faccia per permettere al proprietario dell’auto di stabilire un legame affettivo di familiarità con il robot, AIDA controlla e coordina decine di sensori all’interno ed all’esterno dell’auto, diventando un tutt’uno con il veicolo.
Al momento tuttavia non si sta lavorando a componenti aggiuntivi che aiutino nella caccia ai criminali. [via Popular Science]

Какие сайты следует продвигать на региональном уровне? В первую очередь, региональное продвижение интересно владельцам тех ресурсов сети, которые изначально создавались для пользователей, проживающих в определённом городе или регионе topodin, В ходе анализа сотен сайтов я выработал систему контроля ключевых показателей и подготовки отчета по мешающим поисковому продвижению проблемам на сайтах

Un pensiero su “AIDA: che aspetto avranno le auto robot del futuro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *